Come mettere l’ombretto passo passo | GUIDA FACILE

Come si mette l'ombretto? Può sembrare una domanda banale eppure, che siate alle prime armi oppure già esperte, vedrete che pochi e semplici consigli potranno donarvi risultati da vera makeup artist!

Mettere l’ombretto? E cosa ci vuole? È probabilmente questo il pensiero di molte di noi! È vero, mettere l’ombretto è un’operazione che può non presentare particolari difficoltà, ma applicarlo a regola d’arte, seguendo alcune accortezze, può garantirci un risultato da vero makeup artist: noterete immediatamente la differenza! Che siate alle prime armi con il makeup oppure esperte alla ricerca di qualche consiglio per migliorare il vostro trucco occhi, ecco qualche indicazione su come mettere l’ombretto passo passo!

La consistenza dell’ombretto

Prima di vedere nel dettaglio come mettere l’ombretto, cerchiamo di capire quali sono le principali tipologie di ombretto e quali sono per ognuna i punti di forza e le difficoltà che potremmo trovare nella loro applicazione:

  • ombretti in polvere compatta: sono senza dubbio i più diffusi e anche i più facili da stendere. Non a caso sono disponibili in una miriade di colori, sfumature e finish! In genere hanno una buona durata (anche in estate) e un costo abbastanza economico, quindi non è raro trovarli nei nostri beauty case. Molte di noi li applicano con le dita, ma l’effetto migliore si ottiene con pennellini appositi;
  • ombretti in polvere libera: hanno colori intensi e setosi ed è impossibile non rimanerne affascinate! Pensateci bene, però: soprattutto se siete alle prime armi, la loro applicazione non è così semplice e si rischia di esagerare con l’effetto oppure di sprecare molto prodotto;
  • ombretti in crema: hanno in genere pigmenti molto intensi e durano a lungo una volta applicati sulla pelle. La loro stesura non è complicata, basta prendere un po’ di manualità, ma attenzione: se avete la pelle grassa o sudate molto potrebbe non essere il prodotto che fa per voi, specialmente durante il giorno;
  • ombretti in stick: hanno una texture simile a quelli in crema, ma sono davvero pratici da stendere. Hanno infatti la forma di una grossa matita e si usano proprio così!

Qualunque sia la vostra scelta, puntate sempre e solo su trucchi di buona qualità, realizzati con materie prime sicure, e conservateli correttamente. In caso contrario rischiereste fastidiose infiammazioni o addirittura problemi più gravi!


Leggi anche:

Come mettere l’ombretto liquido alla perfezione?


I pennelli giusti per mettere l’ombretto

Molte di noi per mettere l’ombretto usano le dita o i tamponcini in spugna che spesso accompagnano i nostri prodotti al momento dell’acquisto. Non è certo sbagliato, ma è bene sapere che non sono gli unici strumenti a nostra disposizione! Ce ne sono altri, tra cui:

  • le dita: chi non lo ha mai fatto? È una tecnica che va bene per chi ama un trucco occhi nude o monocromatico, in cui il risultato deve essere sfumato e non troppo definito;
  • pennello a lingua di gatto, molto adatto per applicare gli ombretti in polvere. Si tratta di pennelli dalle setole piene e piatte, che consentono di premere il colore sulla palpebra ottenendo un effetto pieno e preciso allo stesso tempo;
  • pennello dalla punta morbida e sottile, adatto a truccare la parte più delicata dell’occhio, come ad esempio l’angolo interno o l’attaccatura delle ciglia;
  • pennello con setole a cupola, dalla forma tondeggiante a della setole morbide ma non troppo flessibili. Può essere un valido aiuto per stendere e sfumare l’ombretto lungo l’arcata sopraccigliare.
Offerta
Jessup 15Pz Pennelli Trucco Professionale Set Occhi Trucco Pennello Ombretto Sfumature Manico in Legno Setole sintetiche-naturali Nero/Oro rosa T157
  • Set professionale di pennelli per gli occhi: questi pennelli per tutte le esigenze di trucco per gli...
  • Setole super morbide: set di pennelli Jessup assortiti con 7 pezzi di pennelli in setole naturali, 7...
  • Materiali di alta qualità: manico in legno con decorazione fantasia in nero dall’aspetto...

Come si mette l’ombretto: il momento giusto

Quando mettere l’ombretto? Anche questa può sembrare una domanda banale, eppure scommettiamo che molte di noi realizzano prima una perfetta base trucco e poi passano al makeup occhi? Non è sbagliato, eppure c’è un modo per rendere il vostro trucco più facile e preciso. Se infatti applicate un ombretto in polvere o in polvere liquida, infatti, per quanto siate abili vi ritroverete tracce di ombretto sul viso. Si tratta dal cosiddetto fall out, che rischia di rovinare la vostra base viso appena stesa. Provate a truccare prima gli occhi, in modo da poter rimuovere ogni traccia di ombretto dal viso prima di stendere fondotinta e cipria!

Come mettere l'ombretto passo passo, la guida semplice2

Ombretto, come metterlo per farlo durare a lungo?

Una buona base occhi è una valida alleata per far durare il trucco più a lungo, ma anche per farlo risultare più acceso e brillante una volta applicato. Il primer occhi, infatti, crea una buona base su cui stendere l’ombretto, evitando che si concentri nelle pieghe delle palpebre, che si impasti o che si sciolga e sbavi.


Leggi anche:

Come fissare l’ombretto? Ecco tutti i segreti con o senza primer occhi!


Come mettere l’ombretto passo passo

Come stendere l’ombretto passo dopo passo? Vediamo insieme come effettuare i vari passaggi per non sbagliare:

  • il primo passo è una buona base occhi, che renderà il nostro trucco stabile, brillante e duraturo;
  • a questo punto potete stendere un ombretto chiaro, ad esempio beige, panna o rosato, su tutta la palpebra mobile, arrivando anche all’arcata sopraccigliare;
  • applicate la matita occhi sulla rima superiore e inferiore dell’occhio;
  • stendete ora l’ombretto più scuro sulla palpebra mobile, procedendo dall’esterno verso l’interno e sfumandolo bene, in modo che si fonda in maniera naturale con l’ombretto più chiaro. Modulate l’effetto fino ad ottenere il risultato più o meno intenso che avevate in mente.

Leggi anche:

Tutti i segreti per applicare l’ombretto in crema alla perfezione


Il tocco finale

Missione compiuta? Ancora no! Nessun trucco occhi può dirsi davvero completo senza una passata di mascara che definisca e allunghi visivamente le ciglia. Il vostro sguardo apparirà subito più intenso e profondo: potete usare il classico mascara nero, ma se siete bionde oppure preferite un trucco da giorno più leggero potete usare un mascara marrone. Volete sfoggiare un trucco che non vi faccia passare inosservate? Allora un mascara colorato è quello che fa per voi!

Tutte le accortezze e i passaggi per mettere l’ombretto dovrebbero essere più chiari. Avete qualche trucco da suggerirci? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄