STROBING | Tutti i segreti del makeup che illumina il viso

Avete mai sentito parlare dello strobing? Si tratta di una tecnica che permette di creare un makeup viso estremamente luminoso e naturale. Scopriamone tutti i segreti!

Lo strobing è una tecnica di makeup per definire, illuminare e valorizzare il viso, soprattutto per chi ha una passione per il makeup nude. Vediamo insieme in cosa consiste e come realizzarlo!

Cos’è lo strobing?

A differenza del contouring, che permette di scolpire il volto con un gioco di chiaroscuri, lo strobing consiste nell‘illuminare dei punti del viso scelti ad hoc, mettendo in risalto i propri punti di forza senza però ombreggiare altre parti del viso come avviene con il contouring. È quindi più facile da applicare rispetto al contouring, ma bisogna sapere cosa evidenziare. Con lo strobing l’accento andrà messo su:

  • tempie;
  • centro della fronte;
  • la parte interna dell’occhio;
  • gli zigomi;
  • la punta del naso;
  • l’arco di Cupido, cioè la parte centrale del labbro superiore;
  • il mento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Trucchi.tv (@trucchitv)

Non dovrete illuminare tutti questi punti né farlo nello stesso modo: stabilite quali sono i punti di forza del vostro viso e metteteli in risalto con un illuminante, che però sarà solo il tocco finale del vostro makeup viso.

Come fare lo strobing

La cosa più importante per avere il trucco viso dei vostri sogni è una pelle perfettamente curata e idratata, ottenuta grazie ad una skincare routine adatta al proprio tipo di pelle e seguita con costanza. Per fare il vostro strobing, prima di tutto stendete sul viso una crema idratante e luminosa, poi passate un velo di fondotinta adatto alla tonalità della vostra carnagione, che vi darà un incarnato radioso e uniforme, a prova di imperfezioni. Evitate però i prodotti opacizzanti: l’effetto finale dovrà essere super luminoso!
Scegliete i punti del viso da illuminare in base alle caratteristiche del vostro viso, selezionandoli tra quelli che abbiamo elencato. Se ad esempio non vi piace il vostro naso perché lo ritenete troppo pronunciato potete evitare di metterlo in evidenza, puntando su altri tratti del viso. A questo punto, un velo di cipria in polvere fisserà il vostro makeup e darà il tocco finale, enfatizzando ancora di più la luminosità del vostro trucco viso.
Per occhi e labbra evitate un makeup troppo carico e colorato, che andrebbe a scontrarsi con l’effetto fresco e leggero che avrete creato con il vostro strobing. In questo caso sarebbe meglio puntare su colori chiari oppure su un delicato trucco nude.


Leggi anche:

SKINCARE ROUTINE | I passaggi per una pelle perfetta


Strobing e contouring: quali sono le differenze?

Il contouring per certi versi è un tecnica makeup viso più complessa, che serve ad ottenere un effetto più elaborato. Grazie ad un uso sapiente di chiari e scuri si possono scolpire i tratti del viso dando loro tridimensionalità e nascondere qualche difetto, mettendo ad esempio in ombra un naso importante con un tocco di terra scura. Lo strobing, invece, richiede sempre una certa manualità ma è più semplice da realizzare. Grazie a questa tecnica si possono mettere in risalto i punti di forza del viso, mettendoli in risalto con l’illuminante.


Leggi anche:

CONTOURING VISO | Cos’è e come si fa?


Per chi è adatto lo strobing e chi invece lo dovrebbe evitare?

Lo strobing è molto adatto per chi ha la carnagione chiara e ama l’effetto luminoso tipico di questa tipologia di makeup viso. È adatto proprio a tutti? In realtà no, ci sono alcune situazioni o alcune caratteristiche che richiedono qualcosa di diverso. Tra queste possiamo ricordare:

  • il caldo eccessivo o una pelle particolarmente grassa, che rendono il viso già molto lucido. In questo caso meglio puntare su prodotti opacizzanti;
  • in caso di imperfezioni della pelle come rughette, segni dell’acne, pori dilatati e peluria, che l’illuminante andrebbe ad enfatizzare;
  • se si ha un naso importante: in questo caso meglio puntare sul contouring per armonizzare meglio i tratti del viso;
  • in caso di viso tondo: anche in questo caso è il contouring che potrebbe fare per voi, dal momento che potrete definire i contorni del vostro viso scolpendone i tratti.
Strobing tutti i segreti del makeup che illumina il viso
Foto Instagram @zlatarybak
Strobing tutti i segreti del makeup che illumina il viso
Foto Instagram @athena_ioannidou
Strobing tutti i segreti del makeup che illumina il viso
Foto Instagram @gocmakeuprd
Strobing tutti i segreti del makeup che illumina il viso
Foto Instagram @michellecostamk
Strobing tutti i segreti del makeup che illumina il viso
Foto Instagram @studioup_
Strobing tutti i segreti del makeup che illumina il viso
Foto Instagram @gocmakeuprd
Strobing tutti i segreti del makeup che illumina il viso
Foto Instagram @athena_ioannidou

Avete già provato questa tecnica o vi abbiamo convinto ora a farlo? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄