6 consigli per usare il fondotinta in estate

Non riuscite a fare a meno del fondotinta in estate? Vediamo qualche utile consiglio per avere una makeup viso sempre perfetto e senza effetto lucido!

Non potete fare a meno del fondotinta, nemmeno in estate? Allora sapete bene che applicare e far durare a lungo una base viso perfetta nella bella stagione può essere più difficile. A complicare le cose, infatti, entrano in gioco non solo il caldo e il sudore, ma anche le giornate trascorse al mare o in piscina. Come creare quindi un makeup viso che duri a lungo? Vediamo alcuni utili consigli per usare il fondotinta in estate!

1 – La tipologia di fondotinta

Vi state chiedendo quale fondotinta usare in estate? Nella maggior parte dei casi bisogna rassegnarsi: in ogni stagione la pelle può avere necessità diverse, quindi non è detto che i cosmetici perfetti in inverno siano adatti anche in estate e viceversa. Questo discorso vale ovviamente anche per il fondotinta: che fondotinta usare in estate? Abbiamo visto che durante la stagione calda il caldo e il sudore tendono a sciogliere i cosmetici che applichiamo sulla pelle e a creare una patina lucida sul viso. Ognuna di noi ha le sue esigenze specifiche, quindi generalizzare è impossibile, ma in linea di massima i fondotinta per l’estate più adatti sono:

  • fondotinta solari, cioè con un fattore di protezione solare integrato;
  • fondotinta minerali, che hanno una composizione a base di ossido di zinco e biossido di titanio, che non appesantiscono la pelle, non occludono i pori e tengono a bada l’eccesso di sebo. Può essere la scelta giusto per chi soffre di acne e punti neri;
  • fondotinta cushion, che si applicano grazie ad un cuscinetto imbevuto di fondotinta liquido;
  • fondotinta oil free, particolarmente adatti alle pelli grasse perché privi di sostanza oleose;
  • fondotinta matt, studiati appositamente per togliere il fastidioso effetto lucido dal viso, lasciando la pelle opacizzata e uniforme.

 


Leggi anche:

Cosa sapere sul fondotinta cushion? Ecco cos’è, come si applica e i prodotti migliori da provare!


2 – Usare il solito fondotinta, ma alleggerito

Vi trovate così bene con il vostro fondotinta consueto che non volete sostituirlo con un altro nemmeno nel periodo estivo? Nulla vi vieta di farlo, ma un buon consiglio potrebbe essere quello di alleggerirne un po’ la texture diluendolo con qualche goccia di crema idratante o di protezione solare. In questo modo sarà più facile creare una base omogenea e leggera che dia un effetto levigato alla pelle a lungo, senza bisogno di molti ritocchi nel corso della giornata.

3 – Fare attenzione al colore del fondotinta

Può sembrare scontato, ma è bene ricordarlo. In estate i raggi del sole tendono a rendere la nostra pelle più scura o a conferirle un colorito ambrato. Questo significa che il nostro “fondotinta invernale” potrebbe rivelarsi troppo chiaro e non adattarsi più alla nostra bella tintarella estiva. A volte per la fretta o spinte dall’abitudine non consideriamo questo aspetto, ma uno stacco di colore tra il colorito del viso e la tonalità del fondotinta oppure tra il colore del viso e quello del corpo si noterebbe, dandoci un aspetto poco naturale. Meglio quindi scegliere un fondotinta di una tonalità che si avvicina il più possibile a quello della nostra tintarella estiva, magari provandone l’effetto su una piccola zona del viso.

6 consigli per usare il fondotinta in estate

4 – Come applicare il fondotinta in estate: pennello o spugnetta?

Ci sono donne che preferiscono applicare il fondotinta con il pennello e altre che non farebbero mai a meno delle loro spugnette. In estate, però, la scelta migliore potrebbe essere quella di applicare il fondotinta con la spugnetta: non è solo comoda, ma permette di stendere il prodotto in maniera più omogenea, senza accumuli sulla pelle che potrebbero creare delle discromie.


Leggi anche:

COME APPLICARE IL FONDOTINTA? | I segreti per una base trucco perfetta


5 – Primer e spray fissante

Il vostro fondotinta nella stagione estiva potrebbe aver bisogno di un aiuto in più per mantenersi a lungo omogeneo e senza cedimenti. Il primer potrebbe essere una buona idea: è un cosmetico che si applica prima di stendere il fondotinta e che, soprattutto in estate, può aiutarci a tenere a bada sudore ed effetto lucido, impedendo al fondotinta di colare e di creare macchie antiestetiche.
Lo spray fissante, come dice il suo nome stesso, permette di fissare il fondotinta ed evitare che coli nel corso della giornata.

6 consigli per usare il fondotinta in estate

6 – Tenere a bada la sudorazione con le veline

Il caldo e il sudore sono tra i peggiori nemici del nostro fondotinta in estate, ma possiamo provare e tenerli a bada con qualche piccola accortezza. Cosa ne dite, ad esempio, di tenere sempre a portata di mano qualche velina? Vi servirà da passare rapidamente sul viso per togliere la patina lucida che si forma con il sudore, permettendo alla vostra base viso di durare più a lungo.

Voi avete qualche trucco per usare il fondotinta in estate in modo da avere un makeup viso perfetto per tutto il giorno? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄