NEAT | Cos’è, benefici e tipologie di attività

Hai mai sentito parlare del NEAT? Scopriamo insieme cos’è, quali sono i benefici e le tipologie di attività che puoi inserire nella tua routine quotidiana.

L’esercizio NEAT può avere un enorme impatto sul raggiungimento dei tuoi obiettivi. Contrariamente alla credenza popolare, non ha nulla a che fare con il riposo, perché il termine NEAT si riferisce a movimenti quotidiani volontari o involontari che implicano uno sforzo, anche minimo, che non siano associabili all’esercizio fisico vero e proprio. Scopriamo insieme in cosa consiste e quali sono i benefici del NEAT.

NEAT: cos’è

Iniziamo con le basi. Cos’è NEAT e di cosa si tratta? NEAT è l’acronimo di Non-Exercise Activity Thermogenesis e, sebbene sembri complicato, si riferisce semplicemente all’energia utilizzata per svolgere qualsiasi attività quotidiana che non sia un esercizio fisico (ad esempio corsa o allenamento di resistenza). L’esercizio NEAT è molto importante, in quanto può rappresentare una parte significativa del tuo dispendio energetico totale, ovvero il numero di calorie bruciate in un giorno, e può velocizzare il metabolismo e favorire la perdita di peso se associato a una dieta bilanciata e attività fisica costante. Il NEAT, quindi, incide sul fabbisogno calorico che è determinato anche da altri fattori, come:

  • metabolismo basale: ossia il numero di calorie necessarie all’organismo per svolgere le sue funzioni di base, vale a dire quelle che lo mantengono in vita come respirazione, digestione e tantissime altre funzioni cellulari.
  • termogenesi indotta dalla dieta: vale a dire l’aumento della temperatura corporea e il rilascio di calore verso l’esterno che si verifica durante la digestione, in quanto la termogenesi alimentare è il dispendio energetico causato proprio dalla digestione. Nota anche come Azione Dinamica Specifica degli alimenti (ADS), si tratta dell’energia che il nostro organismo utilizza ogni volta che si assume del cibo, ossia la quantità di energia che il corpo sfrutta per digerire ciò che mangiamo.
  • attività fisica.

Leggi anche

ESERCIZI DI RISCALDAMENTO PRE-WORKOUT | Benefici e come eseguirli

NEAT | Cos’è, benefici e tipologie di attività

NEAT: attività

Le attività NEAT possono includere qualsiasi cosa, dal portare a spasso il cane, cucinare, portare la spesa a casa, fare giardinaggio, giocare con i bambini al parco, lavare la macchina o persino fare le pulizie. Altri esempi di NEAT sono anche salire le scale invece di prendere l’ascensore oppure andare a piedi in palestra o in ufficio invece di prendere i mezzi pubblici o privati. Da questo si comprende come il NEAT è tutto ciò che ci mantiene attivi e dinamici durante la giornata e che implica uno sforzo fisico che, di conseguenza, porta a un maggiore dispendio energetico.

NEAT | Cos’è, benefici e tipologie di attività

Leggi anche

OROLOGI FITNESS | la guida per scegliere il modello migliore

NEAT: benefici

Il NEAT ha diversi benefici per la nostra salute fisica, e non solo, ecco perché è bene inserirlo all’interno della tua routine quotidiana. Tra i benefici segnaliamo:

  • aiuta il recupero muscolare
  • può aiutare ad alleviare lo stress e migliorare la salute mentale
  • migliora la salute cardiovascolare
  • aiuta a controllare la glicemia
  • riduce il rischio di malattie croniche
  • abbassa il livello di infiammazione nel corpo
  • è una forma di movimento a basso impatto
  • non richiede alcuna specifica abilità
  • è gratuito.

Le attività basate sulla camminata, in generale, sono un’ottima forma di esercizio a basso impatto che quasi tutti possono fare ovunque, indipendentemente dai loro livelli di forma fisica, anche perché questo tipo di attività non richiede alcun grado di abilità e non appesantirà il corpo né aggiungerà ulteriore stress, rispetto ad altre modalità di esercizio come, ad esempio, l’allenamento HIIT. Se ti stai chiedendo il NEAT fa dimagrire, oppure in che modo contribuisce agli obiettivi di perdita di peso e grasso, sappi che uno dei principi fondamentali per perdere peso e grasso corporeo in eccesso è mantenere un consistente deficit calorico, e uno dei modi per aiutare a ottenere questo giusto equilibrio è aumentare la quantità di movimento ogni giorno proprio attraverso l’esercizio NEAT. Quindi, sì aumentando il NEAT e, di conseguenza, il dispendio calorico giornaliero puoi favorire la perdita di peso.

NEAT | Cos’è, benefici e tipologie di attività

Quanto NEAT dovresti fare?

Come per ogni cosa, la quantità di NEAT dipende dal tuo stile di vita. Non esiste, infatti, una regola specifica per determinare quanto NEAT dovresti fare, tutto dipende da diversi fattori come l’età, la salute fisica e lo stile di vita. Ad esempio, se hai un lavoro attivo e sei in piedi tutto il giorno, il NEAT potrebbe non essere una priorità rispetto a chi, invece, lavora alla scrivania per diverse ore. In generale, una persona sedentaria è colui che fa meno di 5000 passi al giorno o meno dell’equivalente di 30 minuti di camminata al giorno, in tale caso aggiungere il NEAT è una buona idea per sentirti meglio e in forma.

Leggi anche

10 BUONI PROPOSITI FITNESS per il 2023 (+1 Bonus)

Come aumentare il livello NEAT: esercizi

Se ti stai chiedendo come fare per aumentare il livello di NEAT nella tua giornata, ecco 4 modi semplici ed economici:

1. Fai una passeggiata mattutina

Esci presto per una passeggiata mattutina, prima ancora che la giornata sia iniziata. Questa attività semplicissima ti darà un senso di realizzazione e gratificazione che ti accompagnerà per il resto della tua giornata. Per quelli che preferiscono fare attività la sera, il consiglio è di prendere un po’ di tempo dopo o prima di cena per camminare intorno all’isolato.

Leggi anche

POWER WALKING | Cos’è, quali sono i benefici e come praticare la camminata intensa

2. Stabilisci un obiettivo giornaliero

Se vuoi mantenere uno stile di vita sano, ti consigliamo di stabilire degli obiettivi piccoli, realizzabili e regolari. Prova, ad esempio, a stabilire un totale di passi giornalieri in modo da motivarti a essere più attivo ogni giorno.

3. Coinvolgi amici e familiari

Ricorda, l’esercizio può essere divertente; allora perché non organizzare dell’attività all’aperto per fare qualcosa di fisicamente attivo insieme ad amici o familiari. Condividere un obiettivo può darti la spinta per uscire di casa e muoverti.

4. Fai buon uso del tempo “morto”

Durante la giornata è normale avere del tempo “morto”, durante il quale si trascorrono ore senza fare nulla, magari sul divano guardando la televisione; allora perché non impegnare questo tempo facendo una passeggiata all’aria aperta? Questa attività oltre ad aumentare il livello di NEAT, ti farà sentire molto più energica e migliorerà anche il tuo umore.

E tu hai mai pensato di aggiungere il NEAT nella tua routine quotidiana? Faccelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv

Potrebbe piacerti