CURCUMA | Tutte le proprietà e i benefici per la bellezza

La curcuma è una spezia che ci colpisce per il suo colore giallo acceso e per il suo sapore particolare. Ma sapevate che ha tante proprietà anche per la nostra bellezza? Scopriamole tutte!

Chi di noi non conosce la curcuma? Questa spezia di un bel colore giallo intenso conferisce un sapore particolare ai nostri piatti e alle nostre tisane, ma non è tutto qui. Questa particolare spezia, infatti, si può utilizzare non solo in cucina, ma anche per la bellezza di pelle e capelli, seguendo l’esempio delle donne dell’India che conoscono da secoli questo rimedio naturale.

Curcuma, proprietà e benefici

Non tutti sanno che la curcuma ha doti antinfiammatorie e antiossidanti, che si esprimono non solo ingerendola ma anche applicandola su pelle e capelli sotto forma di prodotti di bellezza fai da te oppure come ingrediente di cosmetici che possiamo trovare nelle nostre profumerie preferite. Queste doti antiossidanti consentono alla curcuma di aiutaci a rallentare il naturale processo di invecchiamento cutaneo, favorendo anche la riduzione dei segni di espressione e delle piccole rughe. Le sue proprietà antibatteriche la rendono anche un ingrediente deodorante.

I benefici della curcuma per la pelle

Vi state chiedendo come usare la curcuma per la bellezza della vostra pelle? I modi per utilizzarla sono davvero tanti: scopriamo insieme alcuni dei più gettonati! C’è però una cosa a cui prestare attenzione: la curcuma anticamente veniva usata anche per tingere i tessuti proprio per il suo potere tintorio, quindi bisognerà maneggiarla con attenzione per evitare di ritrovarci con pelle, unghie o vestiti macchiati di giallo!

Curcuma, tutte le proprietà e i benefici per la bellezza

Curcuma benefici: ravviva e illumina la pelle di viso e corpo

Le proprietà antinfiammatorie e antiossidanti della curcuma possono venire in nostro aiuto anche in caso di pelle spenta o opaca. La curcumina ha infatti anche un effetto illuminante sulla cute! Per sfruttarne i benefici si può aggiungere un pizzico di curcuma ad una maschera per il viso oppure mescolare un cucchiaio di curcuma con un po’ di olio di mandorle dolci o con un po’ di olio di argan, lasciarlo riposare per un paio di giorni e infine massaggiare il composto sulla pelle del corpo, con un immediato effetto illuminante e tonificante.

Leggi anche

Tutti i benefici dell’olio di Argan per la pelle e i capelli

Le proprietà idratanti della curcuma

La curcuma ha proprietà idratanti, in grado di rivitalizzare la pelle e di nutrirla in profondità, prevenendo così aridità e screpolature. Questo non vale solo per la pelle del viso: mescolata ad un po’ di olio di argan o di olio di cocco, la curcuma idraterà in profondità anche parti del corpo con una particolare tendenza a seccarsi, come ad esempio gomiti, ginocchia e talloni.

Curcuma contro le occhiaie

Le cause delle occhiaie sono molte, ma se i segni scuri sotto agli occhi sono dovuti ad una notte in cui abbiamo dormito poco o ad un periodo di stanchezza, la curcuma può venire in nostro aiuto. Oltre ad avere un effetto illuminante e antinfiammatorio è anche in grado di stimolare la circolazione locale e quindi di attenuare le occhiaie.

Leggi anche

Come eliminare o coprire le occhiaie, dai rimedi naturali al makeup

Le proprietà antiage

La curcuma è nota anche per le sue proprietà antiage, dal momento che è in grado di rallentare il normale processo di invecchiamento cutaneo. Questa spezia è infatti capace di contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi, che sono tra i principali responsabili dell’invecchiamento precoce della pelle. Riesce inoltre a ridurre le rughe e addirittura ad attenuare le macchie scure sulla pelle. Per sfruttare le sue proprietà antiage si può realizzare una maschera antiossidante mescolando un cucchiaio di miele abbastanza liquido e un cucchiaino di curcuma in polvere e lasciando il composto sul viso per un quarto d’ora circa prima di sciacquare con un po’ di acqua. Potete anche mescolare la curcuma con un po’ di latte e applicarla sulla pelle, lasciandola in posa per qualche minuto prima di sciacquare il viso.

Curcuma, tutte le proprietà e i benefici per la bellezza

È efficace contro brufoli, punti neri e sebo in eccesso

La virtù della curcuma sono davvero tante. Sapevate che ha anche proprietà seboregolatrici? Grazie al suo contenuto di acidi grassi e fitosteroli è efficace anche per migliorare l’aspetto della pelle grassa e oleosa e di regolare la produzione di sebo. Questo avrà ovviamente un effetto preventivo anche sulla formazione di brufoli e punti neri. Se già ne soffrite potete mescolare un cucchiaino di curcuma in polvere, uno di miele e uno di yogurt bianco e lasciar agire questo composto sul viso per una quindicina di minuti, prima di sciacquare con un leggero massaggio. Le doti antibatteriche della curcuma saranno sicuramente di grande aiuto!

Leggi anche

10 maschere per il viso fai da te contro brufoli e punti neri

La curcuma allevia i sintomi di alcune malattie della pelle

Le proprietà antinfiammatorie e antibatteriche della curcuma sono in grado di alleviare i sintomi di alcune infezioni o malattie della pelle come ad esempio rosacea, psoriasi, eczema e acne. In tutti questi casi, però, prima di passare all’applicazione è meglio consultare il proprio dermatologo.

Attenua smagliature e cellulite

La curcuma è efficace anche contro inestetismi come smagliature e cellulite, che interessano la maggior parte della popolazione femminile. Il merito è sempre delle sue proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e tonificanti. Per sfruttarle al meglio si possono mescolare curcuma in polvere, olio di oliva e succo di limone oppure miscelare miele, polvere di curcuma e qualche goccia di olio essenziale dall’effetto drenante come ad esempio quelli di rosmarino, di cipresso o di arancio amaro, da massaggiare sulle zone maggiormente soggette a questi inestetismi.

Leggi anche

GUIDA ALLE SMAGLIATURE | Cosa sono, come prevenirle e come eliminarle?

La curcuma per donare riflessi ai capelli

Il colore giallo della curcuma può essere una soluzione naturale per dare riflessi dorati ai capelli scuri. Per farlo è sufficiente mescolare mezzo cucchiaino circa di curcuma in polvere con tre cucchiai di hennè neutro e aggiungere un po’ di acqua tiepida per ottenere un composto omogeneo. Le dosi sono indicative, ognuna di noi potrà personalizzarle a seconda dei suoi gusti e delle sue esigenze. Basterà poi distribuire il composto sui capelli e lasciarlo in posa per mezz’ora circa prima di sciacquare. Se avete capelli biondi o chiari sarebbe meglio valutare altre sostanze per schiarire o dare riflessi ai capelli perchè la curcuma potrebbe conferire sfumature indesiderate.

Leggi anche

Le migliori erbe tintorie per capelli castani e scuri

Un buon rimedio contro la forfora

La curcuma si può usare sui capelli anche come rimedio contro la forfora: basterà qualche applicazione per dare sollievo alla pelle irritata e purificarla. Si può preparare una maschera con curcuma e olio di cocco, da massaggiare sul cuoio capelluto per qualche minuto prima di sciacquare con cura.

Quale di questi usi della curcuma per la bellezza sperimenterete? Ne conoscete altri? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄

Potrebbe piacerti