BUBBLE MASK | Cos’è e a cosa serve la maschera che fa le bolle?

La detersione può essere anche divertente grazie alle bubble mask. Queste maschere per il viso purificano la pelle in profondità e la rendono più luminosa grazie all'azione dell'ossigeno. La loro particolarità? Fare le bolle!

Le bubble mask hanno subito attirato l’attenzione di tutte le beauty addicted (e non solo). Il motivo è semplice e non è costituito solo dalla sua efficacia per la bellezza della nostra pelle, ma anche della curiosa reazione che ha luogo quando viene applicata. Siete curiose di saperne di più sulle maschere che fanno le bolle? Scopriamo tutto quello che c’è da sapere!

Cosa sono le bubble mask

Le bubble mask nascono in Corea e servono ad assicurare alla nostra pelle una accurata detersione e una maggiore luminosità grazie all’effetto dell’ossigeno che contengono. Non solo: spesso queste speciali maschere hanno anche un effetto lifting e detossinante e contribuiscono a minimizzare i segni del tempo. Possono essere considerate una versione casalinga (e molto più blanda) dell’ossigenoterapia che si può effettuare nei centri estetici. Ovviamente l’azione delle bubble mask avviene a livello più superficiale e i risultati sono meno duraturi, ma è comunque di un trattamento che ci permette di pulire a fondo la pelle e di eliminarne il grigiore e le imperfezioni.


Leggi anche:

OSSIGENOTERAPIA PER IL VISO | Tutti i benefici e le controindicazioni


Come funzionano?

Il successo delle bubble mask è dovuto principalmente ai selfie di tante star, come ad esempio Miley Cirus e Lucy Hale, che mostrano divertite l’effetto di queste maschere sulla pelle. Quella che sembra comune argilla, infatti, una volta applicata sul viso produce tantissime bolle che puliscono a fondo il viso, lo ossigenano e gli donano luminosità. L’effetto è abbastanza buffo da vedere e probabilmente sentirete anche un po’ di solletico; insomma, non è proprio la “solita” maschera!
Spesso queste maschere contengono anche altri ingredienti, che possono essere ad esempio lenitivi o nutrienti, ma i maggiori benefici provengono proprio dall’azione dell’ossigeno attivo che si sprigiona proprio sotto forma di bolle: è proprio lui, infatti, a aumentare la microcircolazione, a stimolare la produzione di collagene e a liberare i pori ostruiti, prevenendo la formazione di brufoli e punti neri. È una dei segreti della pelle di porcellana delle donne orientali!

Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle

Come si usano le bubble mask?

Nelle bubble mask che si spalmano sul viso, l’effetto “bollicine” è dato un polimero a base di fluoro, carbonio e ossigeno che a contatto con il viso libera l’ossigeno attivo, dando vita alle bolle. Cosa dovete fare? Nulla, se non spalmarla sul viso e aspettare che cominci a “frizzare”! Una volta trascorso il tempo di posa indicato, basterà sciacquare accuratamente il viso e asciugarlo tamponando delicatamente.
Le maschere all’ossigeno in tessuto si utilizzano allo stesso modo, solo che invece di spalmarle sul viso, basterà appoggiare il foglio imbevuto nel principio attivo sulla pelle.


Leggi anche:

MASCHERA VISO FAI DA TE AL CIOCCOLATO | 9 Ricette golosissime da provare subito


Le migliori bubble mask del momento

Volete assolutamente provare una bubble mask? Vediamo quali sono i prodotti migliori in questo momento, da comprare online oppure in profumeria!

Clinique Pep Start Bubble Mask

Questo gel, grazie all’effetto delle bolle, elimina tutte le impurità e lascia la pelle detersa, purificata e luminosa, pronta ad accogliere al meglio il makeup oppure i trattamenti successivi. Si può applicare su tutto il viso, ad eccezione del contorno occhi, è in poco tempo si trasformerà in un soffice strato di bollicine.

Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - Pep start clinique

Cli Pep Start Dou Buble Mask 50ml
  • Clinique PEP START Double Bubble Purifying Mask 50ml

Dr. Brandt Maschera Oxygen Facial

È una delle bubble mask più social, che ha spopolato su Instagram per il suo effetto bubble, ma anche per la sua efficacia. L’ossigeno pulisce la pelle in profondità, liberando i pori e proteggendo la cute dalle aggressioni esterne.

Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - Dr Brandt
Foto Instagram @drbrandt

Nip+Fab la bubble mask

Questa maschera all’ossigeno non solo deterge e purifica la pelle, ma offre anche un leggero effetto peeling grazie al 2% di acido glicolico che contiene tra i suoi ingredienti. Le bolle rimuovono ogni impurità, lasciando le pelle morbida e luminosa.

Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - NipFab

Nip+Fab - Maschera viso all’acido glicolico
  • Detergente + ossigenare
  • + 2% acido Glicolico esfoliante
  • Glow Boost + Radiance

TonyMoly Earth Beauty Bubble Sheet Mask

Questa volta si tratta di una maschera all’ossigeno in tessuto, che a contatto con il viso si trasforma in una soffice schiuma. Per massimizzare l’effetto si può massaggiare delicatamente prima di sciacquare bene il viso.

Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - TonyMoly

Filorga Scrub&Mask

Questa bubble mask aiuta a migliorare la respirazione delle cellule, purificando profondamente la pelle. A contatto con l’aria la sua morbida texture si trasforma in una mousse frizzante, da lasciare in posa per qualche minuto prima del risciacquo.Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - Filorga

Talika bubble mask

Anche Talika propone una bubble mask: questo trattamento innovativo è a base di carbone schiumogeno, che libera microbolle nutrienti che puliscono e purificano i pori in profondità. La sua formulazione è senza parabeni e dermatologicamente testata.

Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - Talika
Foto Instagram @Talika_Paris

Talika Maschera Viso

Rodial Snake Bubble Mask

Questa maschera agisce grazie all’azione detossinante dell’ossigeno contenuto nella sua formulazione. Le bollicine che sprigiona detergono la pelle a fondo, rimuovendo sporcizia, impurità e tracce di makeup, lasciando il viso pulito e luminoso.Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - Rodial

Sephora Collection The bubble mask

Questa maschera in tessuto di Sephora è imbevuta in una formula schiumogena a base di alga spirulina che libera tantissime bolle e detossina e ossigena la pelle in soli 15 minuti. Le bollicine si sprigionano in pochi secondi sul viso, lasciando la pelle visibilmente purificata e più luminosa.

Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - Sephora

GlamGlow Bubblesheet

Anche stavolta si tratta di una maschera in tessuto, la cui formula si trasforma in tantissime bollicine che solleticheranno il vostro viso. Il trattamento strucca, deterge e purifica la pelle in profondità grazie all’azione dell’ossigeno attivo combinato all’estratto di tè verde e al carbone di bambù.

Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - GlamGlow

Oh! K Bubble Sheet Mask

Il marchio coreano Oh! K, all’interno della sua ampia gamma di prodotti per la cura della pelle, comprende anche una bubble mask in tessuto che, a contatto con l’aria, sprigiona tantissime bolle che esfoliano delicatamente la pelle, lasciandola liscia, luminosa e praticamente priva di punti neri. Si può tenere in posa fino a 15 minuti circa: la sensazione che proverete sarà di una piacevole frizzantezza sulla pelle!

Bubble Mask cos'è e a cosa serve la maschera che fa le bolle - OH-K Sheet Mask Bubble

Avete già scelto la bubble mask che fa per voi? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄