DEPILAZIONE | Tutto quello che c’è da sapere sul rasoio donna

Il rasoio donna per depilarsi è davvero comodo e velocissimo da usare in qualsiasi momento. Vediamo tutto quello che c'è da sapere su questo metodo di depilazione!

Ci sono tante tecniche di depilazione, ma il rasoio donna continua ad essere uno dei metodi più gettonati perché è semplice e veloce, adatto anche ad un ritocco al volo prima di uscire. Con il passare del tempo, però, le cose sono cambiate e non esiste più un solo tipo di rasoio da donna: ce ne sono diversi modelli, con una o più lame, usa e getta oppure riutilizzabili e adatti ad ogni zona del corpo. Vediamo di conoscerli meglio per scegliere il più adatto per le proprie esigenze!

I vantaggi del rasoio

Il rasoio forse non è efficiente come la ceretta o l’epilatore nell’eliminare i peli, anche perché li taglia semplicemente, senza strapparli alla radice. In questo modo la ricrescita sarà molto rapida e si potranno notare i primi peli che fanno capolino dopo solo un paio di giorni. Ci sono però alcuni vantaggi del rasoio da non sottovalutare:

  • è comodo per una depilazione last minute, quando ad esempio decidiamo all’ultimo momento di indossare un abito che lasci scoperte le gambe;
  • è rapido: basta una passata sotto alla doccia per eliminare i peli;
  • si può usare anche su peli cortissimi;
  • può essere portato e usato facilmente ovunque, anche in vacanza;
  • è una buona opzione per chi soffre di follicolite e di capillari deboli.

Leggi anche

TUTTI I METODI DI DEPILAZIONE: i pro, i contro e gli errori da evitare

Come si usa il rasoio per donne?

Il rasoio donna è davvero semplice da usare, basterà un po’ di accortezza per non tagliarsi. Assicuratevi di coprire con uno strato abbondante di schiuma per depilazione o di sapone la zona da depilare, poi passate la lametta senza esercitare una pressione eccessiva. Dopo aver terminato l’operazione potete massaggiare la zona con una crema idratante e lenitiva, soprattutto se si ha la pelle molto sensibile.

Depilazione tutto quello che c'è da sapere sul rasoio donna

Leggi anche

11 errori da evitare nella DEPILAZIONE CON IL RASOIO

Rasoio donna: le tipologie

Ci sono due tipologie principali in cui possiamo suddividere i rasoi da donna: il classico rasoio manuale e il più moderno rasoio donna elettrico. Entrambe le tipologie hanno caratteristiche e vantaggi che possono farvi propendere per l’uno o per l’altro. Anche all’interno di queste tipologie ci sono poi delle differenze, legate soprattutto al numero di lame di ogni strumento e dalla sua forma, che lo rende più o meno semplice da usare in parti del corpo più difficili da depilare, come ad esempio inguine, ascelle e viso.

Il rasoio manuale

Il classico rasoio manuale è senza dubbio uno dei metodi di depilazione più rapidi, molto comodo per gestire la ricrescita dei peli in estate, quando in genere si vogliono mostrare gambe e ascelle senza peli. Anche all’interno di questa categoria ci sono diverse tipologie. Possiamo ad esempio distinguere tra i rasoi usa e getta, più igienici e adatti a chi soffre di problemi dermatologici, e i rasoi riutilizzabili, che si possono sciacquare accuratamente sotto l’acqua per poi usarli nuovamente. Un altro fattore da tenere in considerazione al momento dell’acquisto è il numero di lame:

  • il rasoio con una sola lama è sicuramente il più economico. La sua lama taglia i peli mentre viene passata sulla pelle. Se si ha poca esperienza o si è un po’ di fretta il rischio di tagliarsi è però dietro l’angolo;
  • il rasoio bilama, cioè con due lame, assicurano una depilazione più accurata. La prima lama in genere “pettina” i peli e li tira leggermente, mentre la seconda lama li taglia;
  • il rasoio donna con tre lame o addirittura con quattro lame assicura una depilazione ancora migliore, un minore rischio di tagliarsi e una maggiore durata dello strumento.

Leggi anche

DEPILAZIONE INGUINE | Come depilare le parti intime senza errori?

Il rasoio con sapone

Alcuni rasoi di ultima generazione non hanno bisogno della schiuma per la depilazione per essere usati in sicurezza. I rasoi con sapone incorporato si usano sotto la doccia: hanno un panetto di sapone che avvolge la testina e che a contatto con l’acqua si scioglie formando una crema che facilita lo scorrimento del rasoio. Spesso questo sapone è arricchito con ingredienti idratanti e nutrienti come aloe, burro di cacao o olio di cocco, che lasciano la pelle liscia e morbida.

Il rasoio elettrico donna

Il rasoio donna elettrico è studiato per adattarsi all’anatomia femminile e alla pelle in genere più delicata delle donne. Alla rapidità della depilazione con la lametta si unisce una maggiore sicurezza perché in genere sono studiati per non lasciare taglietti o abrasioni sulla pelle. Anche in questo caso la scelta è ampia: ci sono modelli con una o più lame oppure con testine rotanti. I modelli con lamine presentano delle lame che si muovono per tagliare i peli, protette da una lamina attraverso cui passano i peli. Il rasoio elettrico con testine rotanti, invece, ha più lame protette da una griglia sottile: sono strumenti leggeri e maneggevoli, anche se a volte risultano meno delicati rispetto ai rasoio elettrici con lamine.

Voi quale modello di rasoio da donna preferite? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti