Come eliminare la forfora? Ecco i rimedi naturali più efficaci

La forfora può essere un problema molto antiestetico e fastidioso: vediamo come eliminare la forfora con qualche rimedio naturale semplice ma efficace.

Che sia secca o grassa, la forfora è purtroppo un problema molto comune, che affligge circa il 50% degli adulti, sia uomini che donne. Alzi la mano chi non è terrorizzato all’idea di andare in giro con una vera e propria “nevicata” sulle spalle! La forfora consiste proprio in una desquamazione del cuoio capelluto che non è solo antiestetica, ma anche fastidiosa. Le cause possono essere tante, ma per fortuna ci sono altrettanti rimedi naturali da poter provare a eliminare la forfora.

La forfora non è tutta uguale

Prima di tutto bisogna individuare il tipo di forfora di cui si soffre. Bisogna infatti distinguere tra forfora secca e forfora grassa. La forfora secca è in genere un disturbo più lieve e più facile da tenere a bada, anche se può essere percepito come molto antiestetico e imbarazzante da chi ne soffre. Si presenta con scaglie bianche e secche che si staccano facilmente dal cuoio capelluto e si depositano sui capelli e sulle spalle. La forfora grassa, invece, è caratterizzata da scaglie più grandi e oleose, spesso di colore giallastro, che ricoprono il cuoio capelluto e creano anche una sensazione di prurito e irritazione. È un problema da non sottovalutare perchè può facilitare la caduta dei capelli.

Le cause della forfora

Le cause possono essere diverse a seconda del tipo di forfora che si riscontra sui propri capelli; i fattori che più frequentemente portano ad avere la forfora secca sono secchezza dei capelli, un periodo di stress oppure l’uso di detergenti sbagliati, mentre la forfora grassa deriva da un eccesso di sebo. Tra le più comuni cause della forfora possiamo elencare:

  • igiene non adeguata: è importante scegliere il detergente giusto per il proprio tipo di capello e di cute, che li deterga in maniera efficace ma delicata. Chi soffre di un eccesso di sebo dovrà prestare molta attenzione sia alla scelta del detergente sia alla frequenza dei lavaggi;
  • eccessiva secchezza del cuoio capelluto, che può provocare la forfora secca. È un problema che si può accentuare nei mesi invernali a causa degli sbalzi termici e dal riscaldamento;
  • dermatite seborroica che, al contrario, è caratterizzata da un eccesso di sebo ed è tipica di chi ha la pelle grassa o mista;
  • eczemi e psoriasi;
  • allergie a sostanze contenute in prodotti cosmetici e shampoo;
  • eccessiva proliferazione di Malassezia Furfur, un lievito naturalmente presente sul cuoio capelluto che accelera il ricambio cellulare;
  • alimentazione poco corretta;
  • squilibri ormonali;
  • predisposizione genetica.

Come eliminare la forfora Ecco i rimedi naturali più efficaci - cause

I rimedi naturali per la forfora

I rimedi per eliminare la forfora più tradizionali prevedono l’uso di shampoo contenenti ingredienti specifici come ad esempio piritione, ketoconazolo, catrame di carbone, disolfuro di selenio e acido salicilico, che è meglio che siano utilizzati su indicazione di un dermatologo. Nulla vieta, però, di provare qualche rimedio naturale per la forfora!

Come eliminare la forfora con l’aceto

Sapevate che è possibile eliminare la forfora con l’aceto? Usate un aceto di mele, mescolandolo con una uguale quantità di acqua, poi vaporizzatelo sui capelli e tenetelo in posa per circa 30 minuti, magari avvolgendo i capelli in un asciugamano. Sciacquate accuratamente e procedete con il vostro abituale shampoo: l’acidità dell’aceto contribuirà a rallentare la crescita dei lieviti che causano la forfora. L’importante è non esagerare: una volta alla settimana sarà sufficiente.

L’olio di tea tree e l’olio essenziale di bergamotto tra i rimedi anti forfora

Il tea tree oil è tra i migliori rimedi naturali contro la forfora grazie alle sue proprietà antisettiche e antibatteriche. Procuratevi dell’olio di tea tree puro, ma non usatelo in purezza: è meglio aggiungerne qualche goccia ad un po’ di olio di cocco o ad un cucchiaio di aceto di mele, poi massaggiare delicatamente il composto sulla cute e lasciar agire per qualche minuto prima di lavare i capelli normalmente.
All’olio essenziale di bergamotto sono invece riconosciute proprietà seboregolatori, particolarmente utili in caso di forfora grassa. In questo caso il procedimento può essere ancora più semplice: basterà aggiungerne qualche goccia al vostro shampoo abituale!
Se vi piacciono gli oli essenziali, potete mixarne diversi con proprietà antiforfora, senza però mai superare le 3-4 gocce per tipo: sono ideali gli oli di lavanda, rosmarino, limone, timo, menta e geranio, oltre a quelli già visti.

Come eliminare la forfora Ecco i rimedi naturali più efficaci - oli essenziali

Olio, sale e limone, i rimedi per eliminare la forfora che potete trovare nella dispensa

Per curare la forfora si può dare un’occhiata anche in dispensa. Il succo di limone, ad esempio, disinfetta la cute in maniera naturale ed è particolarmente efficace contro la forfora secca, soprattutto se ne unirete il succo di mezzo limone ad un po’ di olio di mandorle e di olio di oliva, che nutriranno la cute attenuandone la desquamazione. L’impacco va applicato per una ventina di minuti prima di procedere con uno shampoo delicato. Potete anche diluire semplicemente un po’ di succo di limone in una tazza di acqua e massaggiare il composto sul cuoio capelluto per poi sciacquare.
Il sale invece, ha un’azione esfoliante che vi permetterà di eliminare le scaglie di forfora: provate a massaggiarlo in maniera delicata sui capelli asciutti prima dello shampoo!
Infine l’olio di oliva, che può diventare una vera e propria maschera per capelli con forfora. Applicatene una decina di gocce sul cuoio capelluto prima di andare a dormire e lavate i capelli la mattina seguente, noterete subito un miglioramento.


Leggi anche:

Erbe ayurvediche per capelli: quali scegliere e come usarle


Un mix di oli vegetali contro il prurito causato dalla forfora

Uno dei problemi dati dalla forfora, oltre all’aspetto estetico, è il prurito, spesso unito ad una irritazione del cuoio capelluto. Possiamo mitigare il prurito con un impacco a base di oli vegetali antibatterici e lenitivi, come ad esempio olio di cocco, olio di ricino, olio di neem e di jojoba, da mixare come preferite, aggiungendo anche qualche goccia di olio essenziale di lavanda o di calendula. Frizionate questo composto sui capelli, lasciandolo in posa per qualche ora prima di sciacquarlo in maniera accurata. Anche l’olio di cocco è un buon trattamento contro la forfora e ha il plus di avere un buon profumo. Massaggiatene un paio di cucchiai sul cuoio capelluto e lasciateli in posa per un’ora prima di lavarli: oltre all’effetto anti forfora, i capelli saranno idratati e protetti dai raggi solari. Un’alternativa? Il burro di karitè, da usare nello stesso modo!

L’argilla contro la forfora grassa

L’argilla verde ventilata ha una forte azione purificante e sgrassante sui capelli ed è quindi perfetta per un impacco anti forfora. Prendete un paio di cucchiai di argilla e aggiungete acqua tiepida finchè non otterrete un composto cremoso da applicare sui capelli asciutti e lasciare in posa per mezz’ora. Prima di sciacquare con uno shampoo massaggiate delicatamente l’argilla sulla testa per qualche minuto. Se volete un effetto più delicato potete usare allo stesso modo la bentonite, chiamata anche argilla bianca.

Come eliminare la forfora Ecco i rimedi naturali più efficaci - argilla

Impacchi di gel di aloe vera per un effetto antinfiammatorio

L’aloe vera ha un’azione antinfiammatoria che lenisce e idrata la cute irritata. Queste caratteristiche sono indicate anche per combattere la forfora, in particolare quella secca, perchè idrata la cute e attenua il prurito. Aggiungete al gel di aloe vera qualche goccia di olio essenziale di lavanda e applicate il composto sulla cute, lasciandolo agire per mezz’ora circa prima di lavare i capelli come di consueto.

Avete scelto il rimedio naturale per eliminare la forfora che fa per voi? Ne conoscete altri? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione trucchi.tv💄