8 errori da evitare con le SHEET MASK

Applicare una maschera in tessuto sembra un'operazione semplicissima, eppure ci sono alcuni errori da evitare con le sheet mask per non influenzarne negativamente l'efficacia. Vediamoli insieme!

L’applicazione regolare di maschere per il viso può fare miracoli per la nostra pelle! Possiamo puntare su ottime maschere viso già pronte che possiamo trovare in commercio oppure su maschere fai da te che possiamo preparare a casa con ingredienti naturali che spesso si trovano già nella nostra dispensa. Ultimamente si sono imposte anche le sheet mask di origine coreana: si tratta di maschere in tessuto imbevute di siero che vanno applicate sul viso e tenute in posa per il tempo indicato sulla confezione. La loro modalità d’uso è talmente semplice che sembra impossibile poter sbagliare, eppure ci sono alcuni errori da evitare con le sheet mask. Scopriamo insieme quali sono! Basteranno alcune semplici accortezze per sfruttare appieno il potenziale di queste maschere.

1. Non preparare la pelle all’applicazione della maschera

Se non siete soddisfatte dell’effetto che la sheet mask ha avuto sul vostro viso potreste aver sbagliato qualcosa nella sua applicazione. Ad esempio, avete preparato al meglio la vostra pelle, in modo da far penetrare a fondo e facilmente i principi attivi del trattamento? Questo step preliminare è molto importante! Assicuratevi quindi che la vostra pelle sia perfettamente detersa e pulita: dovrete quindi struccarvi accuratamente, passare un detergente per il viso adatto al vostro tipo di pelle, sciacquare se il prodotto che avete scelto prevede questo passaggio e solo a questo punto applicare la maschera in tessuto. Probabilmente il risultato sarà molto diverso!


Leggi anche:

SKINCARE ROUTINE | I passaggi per una pelle perfetta


2. Non rimuovere il supporto della maschera in tessuto

Se usate abitualmente le sheet mask avrete notato che alcune di queste hanno un supporto sul retro. Questo serve principalmente a evitare che la maschera si incolli su se stessa, con il rischio che si rompa quando viene distesa. Il supporto va però tolto quando si applica la maschera, che altrimenti non aderirebbe perfettamente al viso.

errori da evitare con le sheet mask2

3. Non applicare la maschera alla perfezione

Basta togliere la maschera dal suo involucro, aprirla senza strapparla e applicarla sul viso facendo coincidere le aperture con gli occhi e la bocca. Sembra semplice, ma è davvero tutto qui? In realtà, la prima cosa da fare, anche se il procedimento è davvero semplicissimo, sarebbe quella di leggere con attenzione le indicazioni scritte sulla confezione della vostra sheet mask, in modo da essere sicure al cento per cento di applicarla correttamente. Cercate poi di sistemare al meglio la maschera sul viso, facendo coincidere i buchi con occhi, naso e bocca e poi facendola aderire bene, quasi come se fosse una seconda pelle. Solo in questo modo il siero potrà svolgere appieno il suo dovere, facendo penetrare i suoi principi attivi nella cute.


Leggi anche:

Le migliori sheet mask per una pelle splendente


4. Lasciare la sheet mask in posa troppo a lungo

Alcune di noi, in buona fede, potrebbero pensare che lasciare in posa la maschera in tessuto sul viso molto a lungo possa intensificare l’effetto del siero in cui è imbevuta. Attenzione, perché questo in realtà potrebbe addirittura farci ottenere l’effetto opposto, peggiorando lo stato della nostra pelle! Come è possibile? Se lasciamo la maschera sul viso troppo a lungo, questa potrebbe seccarsi e innescare un processo chiamato osmosi inversa, che attirerebbe l’umidita della pelle nella maschera ormai asciutta. Proprio per questo motivo i tempi di posa indicati sulla confezione non sono indicazioni, ma vere e proprie regole da seguire per ottenere il massimo dal nostro prodotto. In ogni caso, la maschera deve essere rimossa quando è ancora umida.

Offerta
Ardaraz Maschere per il Viso Idratanti Antirughe con Bakuchiol e Acido Ialuronico. Pack da 5
  • Riducono le rughe e stimolano la produzione di collagene grazie alle proprietà naturali del...
  • Arricchite con Acido Ialuronico ad alto e basso peso molecolare per idratare tutti gli strati della...
  • Come e quando applicarle? Applicare sul viso pulito e asciutto e lasciare agire 15 minuti, poi...

5. Lavare il viso dopo l’applicazione della maschera

Le maschere tradizionali quasi sempre prevedono che il viso venga sciacquato dopo l’applicazione, ma le sheet mask sotto questo aspetto sono differenti. I vantaggi del siero in cui è imbevuto il tessuto della nostra maschera, infatti, non si limitano al momento in cui è in posa, ma i suoi principi attivi continuano ad agire anche dopo ed è quindi importante non rimuoverlo dal viso. Una volta tolta la maschera, quindi, potrete picchiettare il viso con le dita in modo da far assorbire completamente ogni residuo di siero, senza usare batuffoli o dischetti in cotone che lo eliminerebbero.

errori da evitare con le sheet mask3

6. Buttare via il siero rimasto nella confezione

Quando toglierete con delicatezza la vostra sheet mask dalla confezione, vi accorgerete che all’interno del packaging rimarrà una certa quantità di siero, che serve a tenere ben imbevuta la maschera prima dell’uso. Vietato buttarlo! Tenetelo ben chiuso nella sua confezione e usatelo come siero viso nei giorni successivi, applicandolo anche su collo e decollété. Non conservatelo però troppo a lungo, al massimo un paio di giorni.

Offerta
Garnier SkinActive, Maschera in tessuto super-idratante ed energizzante Hydra Bomb, Per pelli disidratate, Melograno, Confezione da 5
  • Maschera in tessuto imbevuta di lozione idratante per la cura della pelle disidratata, Adatta a...
  • Risultato: una pelle estremamente morbida e intensamente re-idratata, Agisce sulle piccole rughe...
  • Applica la parte bianca della maschera sul viso, Rimuovi la pellicola protettiva blu e lascia in...

Leggi anche

TUTTO SUL SIERO VISO | cos’è, a cosa serve e come sceglierlo?


7. Conservare la maschera in tessuto in frigorifero

Soprattutto in estate, quando le temperature tendono a salire, potreste avere la tentazione di mettere il prodotto in frigorifero. Questo è uno degli errori da non fare con la sheet mask e il motivo è semplice: la temperatura di conservazione ideale di questi prodotti è in genere compresa tra i 15 e i 18 gradi, quindi la temperatura all’interno del frigorifero sarà troppo bassa e influenzerà negativamente la sua efficacia. Se non è espressamente indicato sulla confezione che potete tenere la maschera in frigorifero, la cosa migliore è conservarla in un luogo fresco e asciutto al riparo dai raggi solare e mantenendole piatte. In questo modo il siero rimarrà distribuito in maniera uniforme su tutta la maschera, senza concentrarsi in un solo angolo.

8. Usare le sheet mask ogni giorno

Se avete scelto una maschera schiarente, purificante, antiage o contro gli effetti dell’acne, potrebbe non essere una buona idea usarla tutti i giorni. La pelle, infatti, potrebbe diventare troppo sensibile e irritarsi, facendovi così ottenere l’effetto opposto a quello desiderato. Via libera, invece, alle maschere nutrienti e idratanti, anche se sarebbe comunque meglio consultare le indicazioni sulla confezione e limitarsi a due o tre volte alla settimana.

Conoscete altri errori da evitare con le sheet mask? Vi siete accorte di commettere alcuni sbagli nella loro applicazione? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄