SHEET MASK | Tutto quello che c’è da sapere sulle maschere in tessuto

Le sheet mask arrivano dai rituali di bellezza della skincare coreana, ma sono ormai amatissime anche in Occidente. Ma cosa sapere sulle maschere viso in tessuto?

Per le donne coreane la cura della propria bellezza è un rituale di benessere che segue gesti ben precisi e che permette loro di prendersi del tempo da dedicare a se stesse. Proprio per questo motivo sono sempre alla ricerca di prodotti innovativi, sempre più efficaci e naturali, che poi diventano veri e propri trend beauty per le appassionate di bellezza di tutto il mondo. Non stupisce quindi che le sheet mask, ovvero le maschere viso in tessuto, provengano proprio da qui. Vediamo quindi di cosa si tratta e come usarle.

Cosa sono le sheet mask?

Le sheet mask sono un punto saldo nella skincare coreana, ma anche nel mondo occidentale sono in tante a non poterne più fare a meno. Semplificando molto, si tratta di maschere monouso in tessuto imbevute di siero ad alta concentrazione di principi attivi, con fessure per occhi, naso e bocca, che vanno applicate sul viso e lasciate in posa per un quarto d’ora circa. Questo consente loro di utilizzare la tecnologia transdermica, che permette ai principi attivi di penetrare nella pelle senza dover sfregare o massaggiare il viso. Il tessuto, che è sagomato per adattarsi perfettamente ai contorni del viso, inoltre, prolunga l’effetto di queste sostanze impedendo loro di evaporare nel giro di pochi minuti.

MEAROSA Maschera facciale coreana in fogli Cura della pelle Qualità premium Vitamina C Essenza di Collagene Pelle sensibile (confezione Varietà da 8 fogli)
  • MEAROSA* NOVITÀ Maschera facciale in fogli (8 fogli) Qualità Premium. ★ SENZA CRUDELTÀ ★
  • Contiene molta vitamina C Siero Essenza di collagene (25 ml/0,85 floz)
  • È BUONO applicare la nostra maschera in fogli QUOTIDIANAMENTE per PELLI SENSIBILI.

Sheet mask, tutto quello che c'è da sapere sulle maschere in tessuto3


Leggi anche:

SKINCARE COREANA | Le nuove tendenze da provare nel 2021


Perché sono così efficaci?

Molte di queste sheet mask contengono in una sola maschera in tessuto il siero che normalmente useremmo in una settimana, per un effetto d’urto che darà benefici immediati alla nostra pelle, donandoci un aspetto fresco e rilassato e una pelle luminosa ed elastica. L’efficacia di queste maschere viso non è dovuta solo agli ingredienti contenuti, ma anche al fatto che queste sostanza sono “sigillate” a contatto con la pelle dallo strato di tessuto, con un’azione occlusiva che ne amplifica l’efficacia. Ce ne sono di diversi tipi in base all’effetto che si vuole ottenere: ci sono sheet mask purificanti, lenitive, idratanti opacizzanti, antiage… insomma, basterà trovare quella di volta in volta più adatta per le proprie esigenze. Si tratta in ogni caso di trattamenti specifici e mirati, in grado di dare risultati visibili e praticamente immediati.

Caratteristiche e benefici delle maschere viso in tessuto

Queste maschere sono in genere molto apprezzate per il loro effetto rapido e intenso, ma non è la sola caratteristica positiva che possono vantare. Possono infatti apportare diversi altri benefici alla nostra pelle, a patto di scegliere il prodotto più indicato. In genere questo tipo di prodotto ha la capacità di idratare e nutrire la pelle in profondità, proteggerla dalle aggressioni esterne, purificarla, donarle elasticità, stimolare la microcircolazione, ripristinare il naturale Ph e contrastare i primi segni dell’età. Ogni tipo di trattamento, poi, in base agli ingredienti contenuti avrà azioni più specifiche e incisive.

Sheet mask, tutto quello che c'è da sapere sulle maschere in tessuto2

Come si applicano?

Le sheet mask sono davvero semplici e intuitive da usare, ma in pochi minuti permettono alla nostra pelle di assorbire il quantitativo di principio attivo che vi applicheremmo in una intera settimana! Sono pronte all’uso, disposte in pratiche buste monodose che permettono di avere il prodotto sempre ben imbevuto di prodotto e non necessitano di acqua o di altri prodotti per essere preparate per l’applicazione. Per prima cosa assicuratevi che la vostra pelle sia ben pulita; la cosa migliore sarebbe addirittura quella di fare un leggero scrub viso per far penetrare al meglio i principi attivi. A questo punto prendete la vostra maschera viso in tessuto, apritela delicatamente e applicatela sul viso partendo dalla fronte, adattando fessure e contorni ai vostri lineamenti e facendo in modo che sia ben aderente alla pelle. Lasciatela in posa per 15 o 20 minuti e nel frattempo rilassatevi! In questo modo il trattamento sarà ancora più efficace…
Trascorso questo tempo, rimuovete la maschera dal viso con delicatezza e massaggiate il siero rimasto sulla pelle, allargandovi anche a collo e décolléte; evitate solo la zona del contorno occhi. Importante: non bisogna effettuare alcun risciacquo! Come per tutti i tipi di maschera viso, si può poi applicare la propria crema abituale, che idraterà la pelle e potrà sprigionare appieno il suo potenziale sulla nostra pelle.


Leggi anche:

MASCHERE VISO IN POLVERE | Di cosa si tratta e a cosa servono?


Ogni quanto applicare le maschere viso in tessuto?

Come per ogni cosa, anche le sheet mask danno il meglio di sé se l’uso è regolare e costante. Di solito si consiglia di applicarle almeno uno volta alla settimana, ma in caso di problematiche particolari, come ad esempio una pelle particolarmente secca, si può arrivare anche a due o tre applicazioni settimanali, magari alternando diverse tipologie di trattamento.

Avete mai provato le maschere viso in tessuto? Quali vi attirano di più? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄