TUTTO SUL SIERO VISO | cos’è, a cosa serve e come sceglierlo?

Conoscete già tutti i benefici del siero viso? Vediamo insieme di cosa si tratta, come usarlo al meglio e come scegliere il prodotto più adatto per la propria pelle.

Chi lo usa regolarmente non potrebbe più farne a meno, ma purtroppo ci sono ancora molte donne che non conoscono i suoi benefici: stiamo parlando del siero viso, un prodotto che si sta conquistando una popolarità sempre maggiore ma sul quale c’è ancora un po’ di confusione. In molte, infatti, si chiedono se sia un sostituto della normale crema idratante o di un altro prodotto che usiamo abitualmente per la nostra bellezza e a che punto della nostra routine skincare vada inserito. Vediamo quindi cosa c’è da sapere sul siero viso: cos’è, a cosa serve e come scegliere il prodotto più adatto al proprio tipo di pelle.

Cos’è il siero viso?

Il siero viso è un prodotto che agisce in sinergia con la crema per il viso, potenziandone gli effetti benefici. Si tratta di un cosmetico dalla consistenza molto leggera, che spesso si presenta in forma di liquido o di gel, che si assorbe rapidamente senza bisogno di massaggiare. La sua particolarità è quella di contenere al suo interno una grande concentrazione di principi attivi e nutrienti, che danno una sferzata di benessere alla pelle.

Sostituisce la crema viso?

Assolutamente no: il siero viso è un prodotto più concentrato e che agisce più in profondità rispetto alla crema. Combinando i due prodotti si può intervenire in maniera mirata su una problematica oppure lavorare su più fronti grazie a diversi principi attivi, creando così un vero e proprio trattamento personalizzato su misura per le proprie esigenze.

Tutto sul siero viso cos'è, a cosa serve e come sceglierlo

Siero viso: come si usa all’interno della propria routine skincare?

Perché sprigioni tutta la sua efficacia, il siero viso deve essere usato al momento giusto. Può essere applicato sia di mattina che di sera, a seconda delle proprie caratteristiche ed esigenze, ma seguendo gli step corretti:

  • una buona detersione della pelle utilizzando i propri prodotti preferiti: la cute deve essere pulita e senza tracce di trucco;
  • una passata di tonico adatto al proprio tipo di pelle;
  • è il momento del siero!
  • l’ultimo step prevede l’applicazione di una buona crema idratante, che potenzierà l’effetto del siero.

Se volete puntare su una routine di bellezza ancora più completa e articolata potete provare la skincare coreana, il segreto delle pelle di porcellana di molte donne orientali.
Il siero viso si assorbe rapidamente, quindi non è necessario massaggiarlo a lungo: i metodi migliori per applicarlo sono picchiettarlo sulla pelle, evitando la zona del contorno occhi, oppure farlo penetrare con delicati movimenti circolari eseguiti dall’interno verso l’esterno del viso, senza insistere troppo.


Leggi anche:

SKINCARE COREANA | Che cos’è e i 10 STEP per iniziarla


A che età si può cominciare ad usarlo?

Non c’è un’età precisa per cominciare ad usare il siero per il viso, anche se non è certo un prodotto destinato solo alle pelli mature: anche le giovanissime possono utilizzarlo in presenza di alcune problematiche della pelle o anche semplicemente per idratare a fondo la cute e prevenire i segni dell’età. A partire dai 18/20 si può ad esempio cominciare ad utilizzare un buon siero ad effetto idratante, per poi passare, con il trascorrere del tempo, a prodotti con un’azione più specifica o antiage. Chi ha un problema di pelle grassa o acneica può invece puntare su un siero viso vitamina C ad azione seboregolatrice e purificante, mentre le pelli secche hanno maggiore bisogno di idratazione, ma anche di essere protette dalle aggressioni esterne. Chi invece è alle prese con i primi segni dell’età può invece puntare su un siero viso con acido ialuronico, per migliorare l’idratazione e la bellezza della pelle. Si possono anche combinare diversi prodotti, ad esempio utilizzando un siero viso idratante e protettivo di mattina e uno più concentrato e rigenerante di sera. Se siete indecise sul prodotto più adatto alle vostre esigenze potete chiedere il consiglio di un dermatologo, che vi aiuti ad impostare una beauty routine efficace e adatta al vostro tipo di pelle.

Alcuni consigli per applicare il siero viso

Ci sono alcuni piccoli consigli che possono aiutarvi a trarre il massimo dall’applicazione del vostro siero per il viso:

  • assicuratevi di avere le mani ben pulite prima di cominciare la vostra routine di bellezza, soprattutto se volete massaggiare alcuni prodotti con le dita. In questo modo impedirete ai batteri di diffondersi sulla pelle, provocando inestetismi e fastidi;
  • non esagerate con la quantità di prodotto: si tratta di un cosmetico davvero concentrato, quindi ne bastano poche gocce. Eccedere potrebbe paradossalmente farvi ottenere il risultato opposto, appesantendo la pelle e favorendo la comparsa di imperfezioni;
  • anche i gesti per applicare il siero viso sono importanti: cominciate appoggiando la vostra dose di siero al centro della fronte, sul naso, sul mento e su entrambe le guance, poi stendetelo in maniera uniforme su tutto il viso, procedendo dall’interno all’esterno;
  • agite sempre con molta delicatezza, senza strofinare o massaggiare a lungo;
  • non dimenticare mai collo e décolleté!

Siete pronte ad inserire il siero viso nella vostra routine di bellezza? Già lo fate? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄