Home Hands and nails 10 Rimedi casalinghi per unghie fragili che si sfaldano

Diffondi l'Amore

Le unghie si stressano facilmente, un po’ come noi d’altronde, dopo l’estate oppure dopo aver tolto la ricostruzione alle unghie è possibile ritrovarsi con unghie deboli o comunque più fragiline rispetto al solito, che si sfaldano e che si spezzano facilmente. Oltre a tutto questo mix di cose spiacevoli, potrebbero anche tendere a ingiallirsi e non essere belle sane e lucide.

Quali sono gli accorgimenti da adottare, i rimedi casalinghi per unghie fragili e deboli?

10 Rimedi Naturali per Unghie Fragili

  1. Sospendi l’utilizzo dello smalto per qualche giorno, finché l’unghia non inizi a migliorare. Cambiare lo smalto è bello e divertente ma è pur sempre un atteggiamento “aggressivo” nei confronti dell’unghia.
  2. Non dimenticare di bere molta acqua, un elemento fondamentale per tutto il nostro organismo la cui mancanza o scarsità può essere uno dei fattori che indeboliscono i capelli e disidratano le unghie.
  3. Per apportare nutrimento alle unghie prendi in prestito l’olio di oliva dalla cucina e massaggialo tutte le sere su tutto il letto ungueale, cuticole comprese!
  4. Se le tue unghie sono molto fragili, per rinforzarle puoi ricorrere ad un antico rimedio casalingo con olio di oliva e limone. Crea una miscela con due cucchiai di olio di oliva e un cucchiaio di succo di limone ed immergi le dita per circa 10/15 minuti tutti i giorni finché le tue unghie non torneranno forti e splendenti.
  5. Scegli una lima delicata e poco abrasiva che non sia troppo aggressiva e utilizzala solo per un verso e non con il classico movimento “avanti e indietro”. Le migliori lime per unghie sono ricoperte in superficie da polvere di diamante sintetico.
  6. Durante le faccende domestiche proteggi sempre le tue mani e le tue unghie utilizzando dei guanti isolanti per evitare che le sostante nocive e aggressive presenti nei detergenti possano venire a contatto.
  7. Introduci con la tua alimentazione cibi ricchi di Vitamina A, Vitamine del gruppo B, Vitamina C e Vitamina E oltre a Calcio, Ferro, Rame, Silicio e Biotina.
  8. Per stimolare la circolazione locale prendi due bacinelle una con acqua calda e l’altra con acqua fredda e immergi le mani alternandole prima nell’una e poi nell’altra.
  9. Se non hai tempo durante il giorno fai degli impacchi notturni con una crema mani super nutriente stesa fino alle unghie, oppure miscelando uno yogurt intero con due cucchiai abbondanti di miele e sigilla il tutto con della pellicola trasparente o dei vecchi calzini.
  10. Se stai affrontando un periodo di forte stress, i nutrienti derivanti dalla sola alimentazione potrebbero non essere sufficienti, chiedi consigli al tuo farmacista per un integratore multivitaminico.

Vicky❤️

Banner Image Banner 300 x 250 girly
LINKS SPONSORIZZATI

Leave a Reply