ARGILLA GHASSOUL | Come si usa per la bellezza di pelle e capelli?

L'argilla ghassoul è usata fin dai tempi più antichi per la bellezza della pelle e dei capelli. Vediamo come possiamo utilizzarla al meglio per prenderci cura di noi stesse!

Le argille sono un ottimo alleato di bellezza fin dai tempi antichi e lo sanno bene le donne del Marocco, Paese da cui proviene l’argilla ghassoul (o rhassoul). Si tratta di una particolare argilla saponifera dalla consistenza setosa che può essere usata in molti modi per prenderci cura della bellezza della nostra pelle e dei capelli. Vediamo di cosa si tratta e come utilizzarla al meglio!

Argilla ghassoul, di cosa si tratta?

Il nome dell’argilla ghassoul o rhassoul deriva dalla parola araba “rassala”, che significa lavare. Si tratta infatti di una particolare argilla saponifera che viene estratta da miniere sotterranee dei monti dell’Atlante, in Marocco. Prima di utilizzarla deve essere lavata per eliminare tutte le impurità e poi fatta essiccare al sole per ridurla in polvere. Il prodotto che si ricava da questo processo è una polvere dalla consistenza serica, che quando viene a contatto con l’acqua aumenta di volume e si trasforma in una pasta leggermente untuosa. Questa caratteristica non deve trarvi in inganno: da sempre questa argilla viene usata per lavare corpo e capelli oppure come ingrediente di prodotti per la pulizia di corpo e chioma.


Leggi anche:

I diversi tipi di argilla e i loro benefici per la nostra bellezza


Le proprietà e i benefici per la nostra bellezza

Una delle prime caratteristiche che possiamo evidenziare di questo prodotto è che totalmente biodegradabile, quindi non farà bene solo a noi, ma anche al pianeta! È poi un materiale particolarmente ricco di silice e magnesio (fino al 70%!), cosa che gli conferisce proprietà detergenti, purificanti e rimineralizzanti. Altri minerali come ad esempio ferro, alluminio, calcio, potassio e sodio permettono all’argilla ghassoul di pulire delicatamente la pelle senza aggredirla e senza alterarne il naturale equilibrio. Non solo: è anche in grado di contrastare l’acne, alleviare gli eczemi, chiudere i pori dilatati, ridurre la secchezza della pelle e può persino essere usata come shampoo!

Argilla ghassoul, come si usa per la bellezza di pelle e capelli

Come si usa?

L’argilla ghassoul può essere l’ingrediente principale di saponi, detergenti, maschere e shampoo, ma se volete usarla in purezza dovrete usare qualche accortezza e, tentativo dopo tentativo, superare qualche piccola difficoltà. Per prima cosa, procuratevi un recipiente preferibilmente non metallico: la cosa migliore sarebbe scegliere un contenitore in vetro, legno o terracotta. A questo punto non dovrete fare altro che mescolarla con un po’ di acqua, fino ad ottenere una pasta della consistenza desiderata usando un pennello o un cucchiaio di legno. Non vi perdete d’animo se, nei primi tempi di utilizzo, noterete la pelle o i capelli leggermente più secchi del solito. A volte capita, è una fase normale in cui la pelle o i capelli si adattano a questo cosmetico naturale, per poi tornare più belli e luminosi che mai.

Gli usi dell’argilla ghassoul per il viso e il corpo

L’argilla ghassoul si rivela particolarmente adatta a prendersi cura delle pelli impure, miste e con tendenza acneica grazie alle sua proprietà sebo-regolatrici e lenitive; ciò non toglie che si possa usare con buoni risultati anche su pelli secche e delicate per la sua azione addolcente e leggermente idratante. Non solo: ha anche la capacità di rendere la pelle più elastica e luminosa e di ridurre comedoni, punti neri e altre impurità senza seccare eccessivamente la cute.
Per usarla al meglio e sfruttarne tutte le sue proprietà vi basterà aggiungere acqua alla polvere di argilla fino ad ottenere una pasta della consistenza che desiderate. Per usarla come detergente dovrete applicarla sul viso inumidito e massaggiare delicatamente, ottenendo anche un leggero effetto esfoliante. A questo punto vi basterà sciacquare bene il viso, senza dimenticarsi di applicare poi una crema idratante.
Volete usare l’argilla ghassoul come maschera viso? Il procedimento per preparare il composto è il medesimo, ma in questo caso dovrete lasciarlo in posa sul viso per una decina di minuti, in modo da rimuovere impurità e punti neri. Potrete poi rimuoverla dal viso aiutandovi con una spugnetta oppure con un panno morbido. La potrete usare a questo scopo anche sul resto del corpo, in particolare sulla schiena, soprattutto se c’è la tendenza a sviluppare brufoli.


Leggi anche:

10 Maschere naturali per capelli secchi


Come usare l’argilla ghassoul per i capelli

Questo particolare tipo di argilla può essere usato anche per prendersi cura dei propri capelli, ma potrebbe non rivelarsi adatto proprio a tutti. Bisognerà fare qualche prova, ma in generale a trarne maggiori benefici sono le persone che hanno capelli grassi che tendono a sporcarsi facilmente.
Il suo utilizzo principale è come shampoo; se volete usarla in purezza senza ricorrere a prodotti già pronti che la contengano dovrete mescolare acqua e argilla ghassoul in modo da ottenere un composto omogeneo, da applicare poi sui capelli e in particolare sul cuoio capelluto. Il tempo di posa va dai 5 ai 15 minuti circa, dopodichè potrete massaggiare con leggeri movimenti circolari e sciacquare con abbondante acqua, dal momento che l’argilla tende ad aderire molto ai capelli. Tenete però conto che l’argilla potrebbe comunque seccare un po’ i vostri capelli e non ha potere districante. La cosa migliore, quindi, è procedere con il vostro normale shampoo oppure con una maschera nutriente e idratante da lasciare in posa.

Argilla ghassoul, come si usa per la bellezza di pelle e capelli

Argilla ghassoul, come si usa per la bellezza di pelle e capelli

Logona – 1012po1 – Ghassoul – Cura e bellezza del capello – Polvere – 1000 g
  • Data di uso dopo apertura: 30 mesi
  • Contenuto della confezione: 1
  • Dimensioni: 8,6 x 10,3 x 17,5 cm

Argilla ghassoul, controindicazioni

Non ci sono vere e proprie controindicazioni dell’argilla ghassoul, ma il suo uso deve essere regolato in base al buon senso. Chi ha capelli secchi e crespi, ad esempio, non dovrebbe applicarla troppo spesso e facendola sempre seguire da un prodotto idratante, mentre chi ha i capelli grassi può usarla più frequentemente. La stessa cosa vale per il suo uso sulla pelle: ognuna di noi dovrà regolarsi in base alle sue caratteristiche ed esigenze.

Ora dovreste sapere tutto ciò che è necessario per usare l’argilla ghassoul per la vostra bellezza. Ci proverete? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄