Come applicare la crema viso? Ecco i gesti di bellezza corretti e la tua pelle ringrazierà✨

Vi siete mai chieste quali sono i gesti di bellezza corretti per applicare la crema viso? Vediamo insieme come massaggiare la pelle per godere al massimo dei benefici dei nostri prodotti e per concederci un momento di relax tutto per noi!

Applicare la crema viso è un gesto che si fa almeno due volte al giorno, spesso senza pensarci troppo: tanto, l’importante è spalmare un po’ di crema sul viso, giusto? E invece no: applicare la crema viso in maniera corretta è importante perché ci permetterà non solo di far penetrare a fondo il prodotto, ma anche di effettuare un massaggio viso che renderà la nostra pelle più bella e più sana. Vediamo quindi come applicare la crema viso e quali sono i gesti di bellezza corretti!

La scelta della crema viso

Ognuna di noi è unica e speciale e lo è anche la nostra pelle: prima di acquistare qualsiasi prodotto per il viso (ma anche per il corpo) bisogna quindi assicurarsi di conoscerne le esigenze e i bisogni per poter fare la scelta giusta. I cosmetici per la pelle grassa, infatti, sono del tutto diversi da quelli necessari per la pelle secca, e la stessa cosa vale anche per la pelle mista, acneica, giovane, matura e così via. Per fare una scelta oculata bisogna conoscere prima di tutto il proprio tipo di pelle – cosa non scontata! – e poi gli ingredienti che le possono fare bene, andandoli a ricercare nell’Inci dei nostri prodotti. Qualche esempio? Una pelle matura gradirà una crema ricca di acido ialuronico e antiossidanti, una pelle sensibile preferirà creme delicate e prive di profumazioni, mentre per pelli grasse e miste andranno bene delle creme che aiutino a regolare la produzione di sebo. Se avete dei dubbi nell’individuare il vostro tipo di pelle e gli ingredienti che potrebbero fare al caso vostro potete chiedere un consiglio al dermatologo, in modo da impostare una beauty routine fatta su misura per voi.


Leggi anche:

SKINCARE COREANA | Che cos’è e i 10 STEP per iniziarla


Il momento giusto

C’è un momento perfetto per applicare la crema viso? In genere è indicato proprio sulla crema: una crema da giorno darà il meglio di sé usata di mattina, anche perché molto probabilmente conterrà anche un fattore di protezione solare, mentre una crema da notte andrà applicata di sera, in modo che i suoi attivi più concentrati e la sue texture di solito più ricca e nutriente abbiano la possibilità di agire nel corso della notte. L’ideale sarebbe applicare una crema viso sia di mattina che di sera, ovviamente utilizzando i prodotti più adatti.

Come applicare la crema viso Ecco i gesti di bellezza corretti

Preparare il viso per l’applicazione della crema viso

L’applicazione della crema è solo l’ultimo step di una serie di passaggi che hanno il compito di preparare al meglio la pelle a riceverla. Ogni tipo di pelle avrà la skincare routine più adatta a sé, ma c’è un passaggio davvero imprescindibile, fondamentale per ogni tipo di pelle: la pulizia. Per sfruttare al meglio l’effetto della crema, infatti, la pelle deve essere accuratamente detersa e priva di impurità e di tracce di makeup. Si può procedere con il detergente più adatto al proprio tipo di pelle e con una passata di tonico per il viso, un prodotto che spesso si tende a sottovalutare.

Se avete l’abitudine di lavarvi il viso o se il prodotto che utilizzate per detergerlo richiede di essere sciacquato, una cosa a cui prestare attenzione è la temperatura dell’acqua. Meglio utilizzare acqua tiepida, perché quella troppo calda tende a seccare la pelle, mentre quella fredda impedisce ai pori di dilatarsi. Se avete la pelle secca, meglio non esagerare con i lavaggi. Ricordatevi poi di asciugare delicatamente il viso, tamponando con un panno morbido senza strofinare.

Prelevare la crema

Se avete seguito tutti i passaggi della vostra routine di bellezza, è il momento di prelevare la crema e applicarla sul viso. Meglio aiutarsi, per questa operazione, con una spatolina di plastica ben pulita, in modo da non rischiare di contaminare il prodotto con i batteri che possono trovarsi sulle mani. In genere la quantità giusta è grande come una nocciola: scaldatela leggermente tra le mani e cominciate il vostro massaggio su viso e collo. La crema viso, contrariamente agli oli, andrebbe applicata sulla pelle completamente asciutta, dal momento che sono spesso a base acquosa; l’applicazione sulla pelle umida rischierebbe di diluirne gli attivi, riducendone l’efficacia.

Il massaggio: i gesti giusti per applicare la crema viso

Abbiamo visto che ogni tipologia di pelle richiede un diverso tipo di crema viso. Tutte, però, trarranno beneficio da un massaggio viso eseguito per applicare il vostro prodotto. Un massaggio ben eseguito, infatti, riattiva la microcircolazione, stimola la produzione di collagene e di elastina, rallenta la formazione delle rughe e in generale rende la pelle più luminosa, compatta ed elastica.


Leggi anche:

CHE COS’E’ IL GUA SHA? Il Botox naturale per viso e occhiaie


Come applicare la crema viso Ecco i gesti di bellezza corretti - massaggio

Cosa sono le linee di Langer

Per sfoggiare una pelle perfetta, i movimenti con cui applichiamo la crema sono importantissimi e non vanno sottovalutati. Il metodo migliore consiste nel seguire le linee di Langer, chiamate così proprio perchè individuate da Karl Langer, che le ha collegate ai punti di passaggio dei fasci di collagene. Si tratta di linee virtuali lungo le quali la pelle è più tesa e più resistente alle trazioni: seguire queste linee per il nostro massaggio aiuterà a mantenere la pelle più tonica.

Come eseguire il massaggio viso?

Seguire le linee di Langer per il nostro massaggio per applicare la crema non è difficile: in linea di massima basterà ricordarsi di eseguire movimenti che vanno dal centro verso l’esterno e dal basso verso l’alto. In particolare:

  • si comincia dal collo, massaggiando dalle spalle al mento con le mano aperta e con sfioramenti delicati e continui;
  • si prosegue dal mento fino ai lobi delle orecchie e dagli angoli esterni della bocca alle orecchie;
  • un massaggio che da sopra le labbra arriva fino ai lati del naso aiuterà a prevenire le rughe naso labiali;
  • movimenti che dalle sopracciglia arrivano all’attaccatura dei capelli e dal naso all’attaccatura dei capelli completeranno il massaggio;
  • se notate la comparsa delle prime rughe, potete trattarle massaggiando la crema nel senso opposto a quello di formazione della ruga: in senso orizzontale se la ruga è verticale e viceversa.

Il massaggio per il contorno occhi

La zona del contorno occhi è particolarmente delicata: la pelle in questo punto è infatti molto sottile e va trattata con un’attenzione ancora maggiore per non stressarla e ottenere esattamente l’effetto opposto a quello desiderato. Sia che usiate un prodotto specifico per il contorno occhi, sia che usiate la stessa crema utilizzata per il viso, procedete applicando la crema con i polpastrelli di anulare e mignolo, in modo da esercitare una pressione minore. Per applicare la crema sulla palpebra superiore procedete dall’angolo interno dell’occhio a quello esterno, mentre per la palpebra inferiore il movimento corretto procede dall’interno verso l’esterno. Questi movimenti vanno eseguiti picchiettando delicatamente con i polpastrelli, non strofinando o “trascinando” le dita.

Come applicare la crema viso Ecco i gesti di bellezza corretti - contorno occhi

Quanto deve durare il massaggio per applicare la crema viso?

Non esiste una regola che riguarda la durata del massaggio per il viso, ma questi movimenti facilitano l’assorbimento della crema, l’azione dei principi attivi e riattivano la microcircolazione, quindi dedicargli almeno qualche minuto farà molto bene alla nostra pelle. Ritagliatevi quindi un po’ di tempo per questo rituale di bellezza, in modo da poterlo eseguire con calma e senza stress, rilassandovi e alleviando le tensioni e lo stress della giornata. Avete già provato? Fateci sapere come è andata!

Redazione Trucchi.tv💄