Come prevenire ed eliminare le doppie punte?

È innegabile: le doppie punte danno ai nostri capelli un aspetto spento e opaco. Ma se vi dicessimo che bastano alcune buone abitudini da seguire regolarmente per riconoscere ed eliminare le doppie punte?

Avete presente quando la chioma è sfibrata e indebolita? In queste condizioni, osservandola bene, potreste notare le doppie punte, che danno un aspetto opaco e spento ai nostri capelli. Ma di cosa si tratta esattamente e come è possibile prevenirle? Vediamo tutto quello che c’è da sapere sulle doppie punte capelli!

Cosa sono le doppie punte

Le abbiamo tutte presenti: le doppie punte, chiamate anche tricoptilosi, si presentano quando l’estremità finale del capello si assottiglia e si biforca, dando alla nostra chioma un aspetto disordinato, spento e sfibrato. Sono soprattutto le estremità a rovinarsi man mano che il capello cresce, a causa delle cuticole che ricoprono i capelli che si sfaldano provocando questo fenomeno.

Da cosa sono causate?

Anche se il nome tecnico delle doppie punte, cioè tricoptilosi, potrebbe apparire preoccupante, non si tratta certo di una malattia o di uno stato patologico, ma di un semplice indebolimento del capello, che può avvenire per:

  • fattori predisponenti: è il caso di chi ha capelli fragili e sottili, che quindi tendono a rovinarsi più facilmente, oppure di chi ha i capelli molto lunghi, in cui le estremità sono state sottoposte per molto tempo alle aggressioni esterne;
  • fattori meccanici: sono quasi sempre comportamenti sbagliati che indeboliscono il capello e favoriscono la formazione di doppie punte. Possiamo ricordare, ad esempio, l’uso intenso della piastra per i capelli o spazzolature troppo energiche.

Doppie punte come riconoscerle ed eliminarle2


Leggi anche:

COME CURARE I CAPELLI DOPO L’ESTATE? | Ecco i migliori trattamenti da provare


Come eliminare le doppie punte?

Se le doppie punte sono già presenti, purtroppo l’unico modo per sbarazzarsene in maniera veloce è quella di dare una spuntatina ai capelli, in modo da eliminare la parte rovinata. A questo punto, non resta che prevenirle seguendo alcuni semplici consigli e accorgimenti nel prendersi cura dei propri capelli per non dover ricorrere di nuovo alle forbici del parrucchiere.

Come prevenire le doppie punte: le cose da non fare

Prendersi cura della propria chioma è un buon modo per evitare la formazione di doppie punte. Ci sono alcuni utili consigli da seguire:

  • evitare di eseguire spesso trattamenti aggressivi come ad esempio decolorazione e permanente. Un altro trattamento a cui fare attenzione è la tinta: se amate cambiare spesso colore di capelli o siete solite provare diversi tipi e marchi di tinta, sappiate che questo può mettere a dura prova i vostri capelli. Cosa ne dite di provare le erbe tintorie, decisamente più delicate?
  • fare attenzione a non sottoporre i capelli ad un calore eccessivo: piastra e doppie punte non vanno d’accordo, ma nemmeno il phon usato troppo vicino ai capelli;
  • evitare per quanto possibile le spazzole con cilindro in metallo, preferendo quelle in legno o in plastica, più delicate. Spazzolare troppo i capelli, inoltre, può alzare le cuticole e rendere più fragile l’intero capello, non solo le punte;
  • cercare di non spazzolare o strofinare i capelli quando sono bagnati. Se dovete districarli potete usare un pettine a denti larghi, meglio ancora se in legno, oppure le dita;
  • quando fate la coda, soprattutto se avete i capelli lunghi, scegliete un elastico morbido oppure un nastro, in modo da non stressare eccessivamente la chioma;
  • in estate non esponetevi al sole senza applicare un olio protettivo sui capelli, che li preserverà anche da cloro e salsedine.
Offerta
TEK - Pettine Piccolo a Denti larghi in Legno Naturale, Handmade in Italy, per Capelli Folti, Ricci o Mossi- 9 x 7,5 cm
  • Pettine piccolo in legno di frassino a denti larghi, realizzato in legno di frassino certificato...
  • Districa senza rovinare i capelli, sbroglia i nodi dei capelli senza destrutturare la struttura...
  • Il pettine, adatto per sbrogliare i nodi dei capelli, può essere usato anche sotto la doccia per...

Leggi anche:

10 migliori spray solari protettivi per capelli


Doppie punte rimedi: come fare per avere capelli sani?

Per avere capelli sani, forti e, soprattutto, senza doppie punte, ci sono delle buone abitudini che dovremmo introdurre nella nostra routine di cura della chioma:

  • un balsamo, un impacco o una maschera nutriente possono fare miracoli o quasi: non dimenticate di applicare un prodotto specifico dopo ogni lavaggio per nutrire e rafforzare la chioma e per evitare la formazione di nodi;
  • fate attenzione all’acqua con cui vi lavate i capelli: se è molto calcarea potrebbe favorire la formazione di doppie punte;
  • prendete in considerazione (insieme al vostro medico) l’opportunità di assumere un integratore specifico per rafforzare i vostri capelli dall’interno. Questo non sarà però necessario se seguirete un’alimentazione sana ed equilibrata, ricca di minerali, vitamine, antiossidanti e Omega3: mangiare bene ci rende anche più belle, oltre a mantenerci in salute!
  • lo shampoo può essere un nemico o un prezioso alleato, quindi va scelto con attenzione. È quindi importante leggere attentamente l’Inci e selezionare un prodotto delicato, privo di ingredienti schiumogeni, parabeni, SLES e SLS.
GYADA COSMETICS Impacco Capelli Rinforzante Con Spirulina Certificato Bio Made In Italy, Verde, 250 Millilitro
  • Formulato con: 0%: alcohol-bha-bht-colourants-edta-pegparabens-petrolatum-sles-sls-siliconesnichel...
  • Prodotto naturale e certificato bio
  • Prodotto vegano, cruelty free; privo di siliconi e parabeni

Doppie punte come riconoscerle ed eliminarle3


Leggi anche:

10 INTEGRATORI PER CAPELLI | Ecco le proposte migliori


Qualche attenzione extra per i nostri capelli

Oltre a queste buone abitudini, per eliminare le doppie punte possiamo regalare alla nostra chioma qualche attenzione extra che la renderà più forte e anche più lucente e morbida. Provate ad applicare regolarmente impacchi a base di olii sui capelli, lasciandoli agire per un quarto d’ora prima di sciacquarli accuratamente. Sono particolarmente adatti l’olio di cocco, l’olio di argan, l‘olio di semi di lino e quello di jojoba, ma in mancanza di questi può andare bene anche dell’olio extravergine di oliva, che sicuramente avete già in casa.
Possono essere utili anche maschere nutrienti e fortificanti, che potrete trovare già pronte in commercio oppure realizzare da sole a casa con pochi ingredienti.

Offerta
Fanola Nutri Care - Maschera Ristrutturante, 1500 ml
  • Le proteine del latte sono ricche di aminoacidi e proteine essenziali per capelli sani;
  • Le proteine del latte aumentano l'idratazione e l'elasticità del capello, apportando proprietà...
  • La caseina stimola il ciclo di crescita del follicolo pilifero;

Insomma, non vi resta che prendervi cura dei vostri capelli per prevenire ed eliminare le doppie punte. Fateci sapere come è andata sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄