Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda

Le mani raccontano molto di noi e sono sempre in movimento. La stagione fredda può però metterle a dura prova: perchè non coccolarle con una delle migliori creme mani sul mercato?

Si dice spesso che le mani sono il nostro biglietto da visita, ma cosa fare quando comincia a fare freddo e le nostre mani iniziano ad essere secche e rovinate? La risposta ai nostri problemi è una buona crema mani, ma – come accade per tutti i prodotti di bellezza che usiamo abitualmente – bisogna scegliere quella più adatta alle nostre esigenze e a quelle della nostra pelle. Non dimentichiamo, infatti, che le nostre mani sono sempre in movimento e sono spesso esposte ad agenti atmosferici e a sbalzi di temperatura, senza dimenticare i raggi del sole. Meritano quindi di essere coccolate con un prodotto nutriente, idratante e protettivo, scelto con attenzione e cura.

Pelle secca sulle mani, le cause

Individuare le cause della pelle secca è il primo passo per risolvere questo fastidioso problema. Uno dei motivi principali ci accomuna proprio tutte: la pelle delle mani è caratterizzata da uno strato cutaneo con poche ghiandole sebacee e proprio per questo motivo ha una ridotta possibilità di idratarsi. Altri fattori possono aggravare questa situazione. Tra questi troviamo:

  • gli agenti atmosferici: il freddo e il tempo secco tipici dell’inverno, in particolar modo, riescono a sottrarre alla pelle delle mani la sua naturale umidità, rendendola secca e soggetta a tagli e screpolature;
  • lavarsi troppo spesso le mani, specie con saponi e igienizzanti aggressivi e contenenti sostanze che seccano la pelle. Attenzione anche all’acqua dura, cioè con una forte concentrazione di sostanze minerali nell’acqua, in grado di assorbire l’umidità della pelle;
  • una dieta povera e poco bilanciata è dannosa anche per la nostra pelle, che reagisce seccandosi più del normale a causa della carenza di sostanze nutrienti.

Quando si sentono le mani secche, con la pelle “che tira”, è importante quindi approfondire e rimuovere prima di tutto le cause, ma usare una buona crema mani è un ottimo aiuto e una coccola che coinvolge tutti i sensi.

Gli ingredienti principali delle creme mani

Le tipologie di creme mani sul mercato sono tante, adatte a tante esigenze diverse e che quindi contengono ingredienti diversi. È comunque importante controllare che il prodotto che abbiamo scelto abbia un buon Inci e che sia adatto alle nostre esigenze. Tra gli ingredienti principali, che troviamo nella maggior parte delle creme per le mani in commercio, ci sono:

  • acqua: non dovrebbe stupirci che sia il principale ingrediente della nostra crema, spesso sotto forma di una emulsione di olio ed acqua per evitare che la seconda si dissolva;
  • oli grassi essenziali per rimediare alla secchezza e alle screpolature della pelle grazie alla loro capacità di mantenere l’umidità. Tra i più usati ci sono senza dubbio l’olio di mandorle dolci e l’olio di argan;
  • umettanti, cioè sostanze che aiutano la pelle a trattenere l’umidità della crema, che in questo modo viene assorbita in profondità. Alcune di queste sostanze sono la glicerina oppure il miele;
  • emollienti, ovvero sostanze che ammorbidiscono la pelle;
  • vitamine, la chiave del successo per le creme mani antige. Si tratta soprattutto delle vitamine A, C ed E, efficaci contro le rughe, ma anche nel ridurre le cicatrici;
  • protezione SPF per proteggere la pelle delle mani dai raggi UVA e UVB del sole, che causano un invecchiamento cutaneo precoce e macchie cutanee.

Non dovrebbero però contenere sostanza chimiche aggressive o dannose, coloranti sintetici, formaldeide, parabeni e simili.

Entra a far parte della community di Trucchi.tv
Iscriviti subito al gruppo privato su Facebook!

Perchè scegliere una crema per le mani antiage?

A cause di freddo, pioggia, raggi UVA e UVB, detergenti aggressivi e mille altre cose, la pelle delle mani ha la tendenza ad invecchiare più rapidamente rispetto a quella del viso e del resto del corpo. Per questo ci sono sul mercato diverse creme mani antiage, con formulazioni apposite per prevenire la formazione di rughe e segni del tempo sulle mani. Dovrà quindi essere ricca di vitamine, collagene e cheratina e prevedere anche una protezione solare.

Le migliori creme mani in commercio

Le creme mani in commercio sono davvero tante, ma quali sono le migliori su cui orientare la nostra scelta? In qualsiasi caso, però, ricordate che per sfruttare al 100% la crema per le mani che avete scelto potete esfoliare periodicamente la pelle delle mani per rimuovere la pelle morta e le impurità e permettere alle sostanze nutrienti di penetrare in profondità.


Leggi anche:

SCRUB FAI DA TE PER IL CORPO | Ricette e Ingredienti


Neutrogena Crema Mani e Unghie
La crema mani firmata Neutrogena è perfetta per combattere il freddo estremo e contrastare l’effetto di fattori ambientali ostili e aggressivi, che seccano la pelle e rendono fragili le unghie. La crema di Neutrogena è ricca di glicerina per poter penetrare in profondità, ammorbidendo la pelle e idratando le cuticole. Per goderne i benefici basterà prenderne una piccola quantità e massaggiarla sul dorso delle mani fino a quando non si sarà completamente assorbita.

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - Neutrogena

Burt’s Bees Almond & Milk Hand Cream contro le screpolature
Almond & Milk Hand Cream di Burt’s Bees è una delle migliori scelte per chi cerca una crema per le mani per l’inverno particolarmente efficace contro le screpolature. La sua formula, arricchita con olio di mandorle dolci, aloe vera, cera d’api e vitamina E, è molto densa e si colloca a metà strada tra quella di una normale crema mani e quella di una maschera idratante per mani secche e ruvide. Ne basta davvero pochissima per una pelle morbida e idratata!

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - Burts Bees

Crema mani Fico d’India di Cosmeteria Verde
Questa crema mani è la proposta bio di un marchio made in Italy di alta qualità. Tutti gli ingredienti sono di originale naturale e vegetale: troviamo in particolar modo l’estratto di stelo di Opuntia Ficus Indica, che ha riconosciute proprietà antiossidanti e rassodanti e che è anche in grado di lenire e proteggere la pelle. Contiene anche vitamine e estratto di camomilla romana dal potere lenitivo, ed è invece completamente priva di siliconi, alcoli, parabeni e allergeni sintetici.

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - Cosmeteria Verde

Crema mani acido ialuronico de L’Erbolario
Passiamo ad un’altra crema mani dall’effetto non solo idratante, ma anche antiage grazie ai suoi ingredienti nemici dell’invecchiamento cutaneo, primi tra tutti l’acido ialuronico e la vitamina E. Ha anche un effetto idratante, restitutivo e protettivo dalle aggressioni esterne grazie a cera di jojoba, olio di semi di ibisco, di girasole e di oliva e al burro di karitè, di cocco e di cacao.

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - L'erbolario

Ahava crema mani Dead Sea Acqua Minerale 
I sali minerali del Mar Morto contenuti nella crema mani di Ahava idratano e leniscono anche la pelle più disidratata, grazie anche alla sua formulazione arricchita con Osmoter, una tecnologia messa a punto proprio da Ahava che mixa diversi minerali per idratare le mani in profondità. Non è tutto: tra gli ingredienti troviamo anche estratto di amamelide lenitivo e allotoina, efficace contro le screpolature. La sua texture è leggera e si assorbe rapidamente.

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - Ahava

Collistar crema mani e unghie riparatrice giorno e notte
La crema mani riparatrice di Collistar è un prodotto di alta qualità specifico per le pelli mature, ideale per rigenerare la pelle e ridargli elasticità e idratazione. La sua azione lenitiva agisce su arrossamenti e screpolature, ma anche su microlesioni e piccole rughe, mentre l’Aloe Barbarendis dona elasticità alla pelle e contrasta le macchie della pelle. La cheratina presente tra gli ingredienti, infine, ristruttura e rinforza le unghie.

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - Collistar

L’Occitane en Provence Crema mani per pelle secche 
La crema mani de L’Occitane è un prodotto molto ricco che farà la felicità di mani molto secche e screpolate. La sua formula è ricca di oli vegetali e di ingredienti come burro di karitè, olio di cocco, estratto di miele, olio di mandorle e di semi di lino. Insomma, una vera e propria coccola per mani molto secche e segnate, che trarranno sollievo immediato dalla sua texture ricca che riesce a penetrare velocemente nella pelle.

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - L'Occitane

Crema mani Aveeno
Se volete una crema per le mani da usare ogni giorno, la proposta di Aveeno è quello che può fare per voi, dato che garantisce idratazione per 24 ore e protegge la pelle dalle aggressioni esterne. La sua texture leggera non unge, ma resiste anche a numerosi lavaggi delle mani. Contiene avena colloidale, un cereale dalle grandi proprietà lenitive, nutrienti ed emollienti, che ha inoltre la capacità di ripristinare e mantenere la barriera idrolipidica della pelle.

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - Aveeno

Caudalie Crema Gourmande mani e unghie 
La crema mani e unghie di Caudalìe contiene il 98% di ingredienti di origine minerale e il suo elenco degli ingredienti non comprende siliconi, parabeni e ingredienti di origine minerale. Sono invece contenuti polifenoli dell’uva ad azione antiossidante, burro di Karitè idratante e lenitivo, estratti di avocado dall’azione antiage e olio di oliva altamente nutriente. Non mancano vitamine A, C ed E, per un’azione antiossidante. Uno dei suoi punti di forza è la texture ricca ma non grassa o unta, che si assorbe rapidamente dopo l’applicazione.

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - Caudalie

Elizabeth Arden crema mani 8 Hour Cream 
La proposta di Elizabeth Arden eccelle tra le creme mani per le sue qualità idratanti ed emollienti: si assorbe rapidamente, lasciando le mani setose e idratate. Le mani molto secche o screpolate ne sentiranno immediatamente l’effetto benefico, soprattutto nei mesi invernali. In questa crema viene usato un silicone, il Dimethicone, che costituisce una barriera contro gli agenti irritanti e previene la perdita di acqua della pelle creando un sottilissimo film protettivo.Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - Elizabeth Arden

Bioderma Crema mani riparatrice
La crema mani di Bioderma è ottima non solo per chi ha le mani secche a causa del freddo, ma anche a chi ha la pelle segnata, tagliata e screpolata. La sua azione riparatrice dona infatti sollievo immediato e contribuisce a rinforzare e ripristinare il film idrolipidico che protegge la pelle. La sua texture è molto ricca per un effetto urto, ma si assorbe senza lasciare traccia.

Le migliori creme mani per affrontare la stagione fredda - Bioderma

Avete già scelto la crema per le mani che vi accompagnerà nelle vostre giornata invernali? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄